Cerca: disabilità

Risultati 21 - 30 di 34

Risultati

Un'unica rete e-Care per i servizi socio-sanitari

Giuliano Barigazzi sottolinea l’importanza della collaborazione tra gli Enti locali (ASL, Comuni, Province ecc…) della Regione Emilia-Romagna con Cup2000 per la progettazione e realizzazione del progetto e-Care. Obiettivo iniziale era quello di riunificare sotto un’unica rete i tanti servizi per anziani e disagiati erogati da varie strutture (pubbliche e private). L’e-Care rappresenta un’occasione per creare una rete estesa che offra servizi e garanzie a soggetti deboli e per recuperare quelle situazioni insostenibili per il nucleo familiare.Leggi tutto

Come si prepara la Toscana per la gestione dei non autosufficienti

In Toscana attualmente non esiste un Fondo Regionale della Non-Autosufficienza ma sarà disponibile dal prossimo anno. L’intervento di Luigi Marroni verte principalmente su come le strutture sanitarie si stanno preparando all’introduzione di un nuovo sistema di gestione delle persone non-autosufficienti; in particolare sottolinea l’importanza di ridisegnare i processi, valorizzando le risorse a disposizione, senza tralasciare l’organizzazione territoriale che ruota intorno a questi sistemi.

Caratteristiche di accessibilità del sito web della Provincia di Milano

Per Caterina Vitali, Art director di Glamm, la sfida è quella di elaborare progetti web ed interfacce che soddisfino tutti i punti della normativa sull’accessibilità ma che, allo stesso tempo, siano piacevoli e comunicativi. Un esempio in tal senso è la creazione dell’avatar, creato per l’URP della Provincia di Milano, che segue virtualmente l’utente nella navigazione del sito.Leggi tutto

Le due dimensioni della comunicazione sul web: contenuto e relazione con gli utenti

Stefania Panini parla della sua esperienza di consulente per la formazione sulla scrittura dei contenuti del sito della Provincia di Milano. La Relatrice ha lavorato su una scrittura, che, soprattutto nelle risposte, tenesse conto di intenzioni e bisogni degli utenti, che fosse professionale ed allo stesso tempo umana. In generale, la comunicazione sul web contiene due dimensioni forti: il contenuto, che deve essere chiaro, semplice e sintetico e la dimensione della relazione.Leggi tutto

L’attività della Fondazione ASPHI sul tema dell’accessibilità

Ennio Paiella parla del contributo della fondazione ASPHI alla messa a punto delle caratteristiche di accessibilità, usabilità e fruibilità del sito della Provincia di Milano. ASPHI, attiva da più di 25 anni, ha l’obiettivo di ricercare, sperimentare, diffondere soluzioni informatiche per l’integrazione delle persone disabili e collabora con Istituzioni, Aziende, Università e Centri di ricerca, anche a livello internazionale.Leggi tutto

Usabilità e accessibilità: il progetto SCOPROIl sito web della Provincia di Milano

Mario Zerbini illustra il progetto SCOPRO che comprende i servizi di comunicazione telematica della Provincia di Milano. Il Relatore cita la definizione ISO secondo cui l’usabilità è l’efficienza, l’efficacia e la soddisfazione con cui specifici utenti raggiungono specifici obiettivi in particolari ambienti. In realtà, definizioni e tecniche sono solo una parte del continuo percorso in base al quale la comunicazione dell’ente deve essere progettata a partire dagli utenti che utilizzano il sito e la rete.Leggi tutto

Il percorso di costruzione del sito della Provincia di Milano secondo i principi di accessibilità e usabilità

Per Alberto Zoia le funzioni di accessibilità di usabilità del sito toccano principi fondamentali quali quelli di democrazia, uguaglianza e buona amministrazione. La Provincia di Milano ha percorso la scelta di non costruire un sito parallelo per i diversamente abili, ma di proporre un unico sito che, pur nella semplicità, sobrietà della grafica e accessibilità dei contenuti, mantenesse appeal e comunicatività.Leggi tutto

Il supporto tecnico della società Glamm per la costruzione del sito della Provincia di Milano

Cinzia Romano parla del supporto tecnico che la società Glamm ha fornito alla Provincia di Milano per la costruzione del sito. La società collabora con i diversi settori della Provincia, ognuno con diverse esigenze ed un diverso modo di lavorare, e si pone come obiettivo quello di unificare le diverse istanze in un quadro unico sia dal punto di vista grafico che dei contenuti. Glamm ha implementato nel sito un sistema di gestione dei contenuti che dà la possibilità ad ogni settore di aggiornare il proprio modulo e che rispetta la Legge 9/1/2004 n.Leggi tutto

Formazione per il personale disabile del Dipartimento del Tesoro

In relazione all'anno europeo delle pari opportunità si intende censire, in maniera più accurata, le esigenze formative del personale disabile, pianificare le attività necessarie per superare le difficoltà (relazionali e/o logistiche) in sede di erogazione del corso, monitorare la customer satisfaction dei fruitori del servizio.

Punto Cliente per Sordi

Punto cliente "Avanzato" dedicato a circa 1.000 persone con handicap della "sordità" per la fornitura di consulenza, informazioni e liquidazione di alcune prestazioni con l'impiego di un funzionario INPS, coadiuvato da un interprete della "lingua dei segni", messo a disposizione gratuitamente dall'ENS di Salerno, per una mattina a settimana e con un incaricato Ente Sordi conoscitore della "lingua dei segni", per le altre quattro giornate.