Cerca: Saperi PA, Accountability, donnepa

Risultati 11 - 14 di 14

Risultati

La promozione dell'etica pubblica e la parità di genere negli organi di governo della Pubblica Amministrazione

Monica Parrella dimostra le interconnessioni tra parità di genere ed etica pubblica e presenta l’azione di governo concretizzata nella composizione di comitati ministeriali e interministeriali. Racconta il motivo che rende il 18 gennaio 1980 una data storica. Spiega il ruolo che la cooptazione riveste nell’ascesa a ruoli dirigenziali, fatto che chiarisce le basse percentuali di donne al vertice. Descrive la direttiva per la promozione delle pari opportunità e ne illustra i primi effetti.

Leggi tutto

Il principio di pari opportunità nelle assemblee elettive e nella prospettiva di riforma elettorale

Dario Nardella spiega il principio delle pari opportunità nell’ambito delle assemblee elettive. Offre un quadro dei dati raccolti da istituti di ricerca e analizza gli aspetti delle prospettive di riforma della legge elettorale. Descrive i principi costituzionali e quelli dei trattati comunitari che sanciscono le pari opportunità nell’accesso alle cariche elettive. Traccia un quadro della composizione di alcuni parlamenti europei. Offre i dati sulla partecipazione alla vita politica attiva e in senso più generale delle donne.

Leggi tutto

Consapevolezza e autostima di sé: la chiave per le donne

Federica Cochi introduce l’incontro “Per una PA al femminile: corsi per l’empowerment delle donne – Secondo corso: Leadership e autostima a supporto della valorizzazione delle differenze di genere”. Nel secondo intervento Federica Cochi riprende il concetto di identità unendolo al tema della consapevolezza di sé e all’autostima quali elementi necessari di un percorso, fatto di scelte, che porta la donna, e in generale l’essere umano, a conoscere la propria identità.

Leggi tutto

Divide di genere: una questione aperta

Marisa Ferrari Occhionero spiega cosa si intende per divide di genere o gender divide. Illustra come il gender, a differenza del sesso, sia una costruzione sociale che si manifesta in tutti gli ambiti della società. Ferrari sottolinea come il mercato del lavoro sia ancora poco orientato a rispondere alle esigenze delle donne ed evidenzia alcuni dei fattori che ne penalizzano l’ inserimento. Descrive i modesti segnali di cambiamento rispetto a questo trend. Aggiunge che le donne sembrano rifiutare i paradigmi maschile del potere, ad esso preferiscono altri valori.

Leggi tutto