Cerca: Saperi PA, Efficienza, cloud computing

Risultati 1 - 10 di 73

Risultati

Cloud Computing: in arrivo un framework per gestire progetti

I tassi di crescita rilevati dagli Osservatori del Politecnico di Milano conferamano che il cloud sta diventando un percorso inevitabile di trasformazione dei sistemi informativi aziendali, un percorso che anche le PA non possono ignorare. Il punto non è, dunque, “se” adottare o meno questo tipo di soluzioni, ma “quale” sia la migllore e la più adatta al proprio contesto. Anche per questo è nato Cloud Project Framewok, un modello che identifica le variabili che occorre considerare nella gestione di un progetto Cloud.

Leggi tutto

FPA2015: infrastrutture, datacenter e applicativi. La pa digitale passa da qui.

Tutte le pubbliche amministrazioni centrali, regionali e locali sono chiamate a lavorare al piano triennale di riorganizzazione dei dataceter e a cooperare per la sua attuazione. Si tratta senza dubbio dell’aspetto più rilevante offerto dal modello di pubblica amministrazione “on the cloud”, ma anche il patrimonio applicativo delle pa può essere razionalizzato grazie al cloud computing gerenardo vantaggi immediati per le organizzazioni pubbliche. In collaborazione con l’Osservatorio Cloud & ICT as a Service della School of Management del Politecnico di Milano, presentiamo un’anticipazione dei temi che guideranno il focus della mattina del 26 maggio a FORUM PA 2015. Al centro dell’appuntamento dati, casi, visioni e indirizzi.

Leggi tutto

RNDT, Sedilo (OR) primo comune nel catologo nazionale dei dati territoriali

C'è un piccolo paese di circa 2.200 abitanti nel cuore della Sardegna, che da qualche settimana vanta un primato a livello nazionale nell'ambito delle attività relative al RNDT. Sedilo, in provincia di Oristano, è il primo Comune che ha alimentato il catalogo nazionale con i metadati dei dati e servizi geografici di cui è titolare, attraverso un servizio CSW.

Leggi tutto

Tecnologie cloud? Manca una governance, ma le PA non stanno a guardare

Il cloud computing non è una soluzione, ma un approccio per la risoluzione di problemi complessi. Gli ultimi dati dell’ Osservatorio Cloud & ICT as a Service della School of Management del Politecnico di Milano rilevano che il 50% delle PA prese in considerazione ha attuato soluzioni che utilizzano la tecnologia cloud, ma l’approccio verticale prevale sulla cooperazione orizzontale che invece faciliterebbe il dialogo e l’interscambio di informazioni. Ne abbiamo parlato con Alessandro Piva, responsabile della ricerca.

Leggi tutto

È on line cloud.csipiemonte.it con i servizi su misura per la PA

Di cloud si parla da tempo, soprattutto nel settore privato, ma in Piemonte è ormai tutto pronto per l’avvio del cloud regionale, che modificherà radicalmente il modo di lavorare delle pubbliche amministrazioni, riducendo i costi delle infrastrutture tecnologiche a vantaggio di investimenti in servizi per la collettività.

Leggi tutto

Consip e Agid annunciano il via alla seconda fase della gara per i servizi cloud della PA: invitati i fornitori pre-qualificati

Parte la seconda fase della procedura ristretta per la fornitura alle PA centrali e locali di servizi di cloud computing, nonché di servizi di gestione delle identità digitali e sicurezza applicativa, di interoperabilità per i dati e di cooperazione applicativa, di realizzazione e gestione di portali e servizi on-line. Sono state inviate (tramite posta elettronica certificata) le lettere di invito ai 12 concorrenti – singoli o in forma di Raggruppamento temporaneo di imprese - che si sono pre-qualificati, rispondendo al bando dello scorso dicembre.

Leggi tutto

Chi ha paura del G-Cloud? Dall'Europa 10 raccomandazioni

L’Europa ha una precisa strategia per il cloud computing, impostata e comunicata già nel 2012 con la EU Cloud strategy. Tuttavia gli stati membri si stanno muovendo a rilento – nonostante qualche eccezione - bloccati più che da veri problemi, da paure o falsi miti.
Leggi tutto

Data Center consolidation e cloud computing: una priorità per la PA

“Il consolidamento dei data center e il tema, strettamente collegato, del cloud computing sono delle vere e proprie priorità per la pubblica amministrazione”. Così Agostino Ragosa, Direttore dell’Agenzia per l'Italia Digitale, apre il suo intervento al convegno “Data Center consolidation e cloud computing: una strategia integrata per razionalizzare i sistemi infomativi delle pubbliche amministrazioni", in cui analizza le questioni sul tavolo e le linee di azione adottate.   “All’Agenzia – sottolinea – competono una serie di interventi diretti”.

Leggi tutto

G-Cloud Award Pubblica Amministrazione Centrale e Locale

Al fine di promuovere l’innovazione all’interno della Pubblica Amministrazione e l’adozione di tecnologie che possano determinare un cambiamento di passo nella sua attività, le Fondazioni ASTRID e THINK!, in collaborazione col FORUM PA, hanno promosso “G-CloudAward”, per valorizzare e premiare le esperienze e i progetti Cloud (IaaS, PaaS, SaaS, BaaS) più innovativi delle Pubbliche Amministrazioni Locali e Centrali.

Leggi tutto

Le responsabilità privacy per le PA che si avvalgono di servizi di cloud computing

È facile dire “la pa deve passare al cloud computing”, ma spesso ci si dimentica di una serie di vincoli normativi che devono essere presi in considerazione quando si adottano tecnologie talmente potenti da cambiare i processi gestionali di un ente. Ad esempio di chi è la reponsabilità giuridica? Dell’amministrazione, del fornitore locale o del fornitore internazionale? Nulla di grave, basta pensare in anticipo a questi elementi di criticità prevedendoli nei contratti come ci spiega Graziano Garrisi.

Leggi tutto