Cerca: Saperi PA, Efficienza, donnepa

Risultati 81 - 90 di 114

Risultati

Ministero del Lavoro e Dipartimento Pari Opportunità: un piano di occupazione per le donne

Presentato oggi dai Ministri Carfagna e Sacconi il piano d'azione per l'inclusione delle donne nel mercato del lavoro: stanziati 40 milioni di euro per favorire la conciliazione tra vita professionale e familiare delle lavoratrici. Previsti investimenti per potenziare i servizi di cura, dagli asili nido alle tagesmutter, e per facilitare il reinserimento delle donne nel mondo lavorativo.

Leggi tutto

Donne e lavoro: è tempo di crisi?

 

Giovedì, 10 dicembre, ore 9
Palazzo Isimbardi, Corso Monforte 35 - Milano
 
L'Assessore alle Pari Opportunità, Cristina Stancari, presenta il Terzo rapporto annuale 2009,
"I numeri delle donne"
 
DONNE E LAVORO: E' TEMPO DI CRISI?

 

Leggi tutto

Priemio Mimerva: un riconoscimento alle donne che operano nel campo del "sapere"

Sarà consegnato oggi, Giovedì 26 novembre, alle 19,30 in Campidoglio (Sala della Protomoteca) il Premio Minerva alle donne che si sono distinte nella professione e nella società.

Leggi tutto

Le pratiche di pari opportunità nella riforma del pubblico impiego

Dopo aver illustrato le attività a sostegno della realizzazione delle pari opportunità nella Pubblica Amministrazione che il Dipartimento della Funzione Pubblica conduce insieme al Dipartimento per le Pari Opportunità, Antonio Naddeo illustra i punti salienti del decreto delegato di attuazione della legge 15/2009, la cosiddetta riforma Brunetta sul pubblico impiego, in relazione agli obbiettivi delle politiche di genere.

Un cammino insieme verso le Pari Opportunità

Offrire alle donne parità di accesso ai percorsi di carriera, abbattendo le barriere che le allontanano dalle opportunità di crescita professionale o di conciliazione tra vita privata e vita lavorativa, è un obiettivo ambizioso, che esige un investimento concreto in termini di risorse, competenze e strumenti. Per questo motivo è importante che aziende e istituzioni facciano fronte comune e lavorino insieme condividendo conoscenze, integrando strategie e mettendo a disposizione i rispettivi know how.Leggi tutto

Direttiva 23 maggio 2007: rapporto di sintesi per l'anno 2008.

Misure per attuare parità e pari opportunità tra uomini e donne nelle amministrazioni pubbliche: sono  pubblicati sul sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione i rapporti  di sintesi 2009 relativi ai dati del 2008 sia dei diretti destinatari che dei destinatari per conoscenza.

Per approfondire
 

Nido PA: protocollo d'intesa Brunetta-Carfagna-Giovanardi per progetto pilota, monitoraggio e definizione del piano nazionale

I Ministri per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e per le Pari Opportunità Mara Carfagna e il Sottosegretario per le politiche della famiglia Carlo Giovanardi hanno firmato oggi a Palazzo Vidoni un Protocollo di intesa per promuovere tutte le iniziative necessarie per lo sviluppo di un’adeguata offerta di nidi aziendali e altri servizi socio-educativi per l’infanzia presso le pubbliche amministrazioni.

Leggi tutto

Presentazione Banca Dati sulle discriminazioni e Osservatorio sulle attività di conciliazione

Roma, 4 novembre 2009
Palazzo Chigi, Sala Polifunzionale
via Santa Maria in Via n. 37,
ore 10.30 -13.30


La Consigliera nazionale di parità, Alessandra Servidori, presenterà il 4 novembre a Roma, presso la Sala Polifunzionale di Palazzo Chigi, la Banca Dati sulle discriminazioni e l’Osservatorio sulle attività di conciliazione.  

Leggi tutto

Pari Opportunità, il rapporto World Economic Forum: l'Italia arretra

L'Italia peggiora quanto ad azioni e politiche di pari opportunità tra uomini e donne: secondo l'ultimo rapporto del World Economic Forum (Wef) di Davos, il nostro Paese è al 72° posto su 134 Paesi, in calo di tre posizioni rispetto all'anno scorso a causa dei risultati sempre scarsi in materia di partecipazione economica delle donne.

Leggi tutto

Le donne e la rappresentanza: da Cittalia una lettura di genere nelle amministrazioni comunali

Le politiche di genere, in Italia e in Europa, hanno subito una forte inversione di tendenza nell'ultimo decennio. Soprattutto, si è modificato l'approccio alle politiche di genere non più viste secondo la prospettiva dei meri diritti formali delle donne, spesso limitati a vaghi enunciati sul diritto alla parità in ambito lavorativo.

Tre passi sono risultati fondamentali in questa direzione:

Leggi tutto