Cerca: Saperi PA, europa

Risultati 1 - 10 di 40

Risultati

Hai un open data based app nel cassetto? Partecipa a Apps for Europe Competition

Apps For Europe è alla ricerca di nuove applicazioni che siano facili da usare, orientate alla creazione di imprese e servizi, ma che soprattutto possano mostrare le potenzialità dell’utilizzo dei dati aperti.

Leggi tutto

Neelie Kroes ‏su twitter: Agisci ora! Chiedi al parlamento di mettere #AgendaDigitale come priorità

La crisi di Governo rischia di bloccare l'agenda digitale italiana e Neelie Kroes non ci sta. Partita ieri una vera e propria "campagna" su Twitter dall'account ufficiale della commissaria Europea che chiede la mobilitazione degli Italiani per chiedere al Parlamento di firmare la legge di approvazione del Decreto Crescita 2.0 (Digitalia).

Leggi tutto

Mobilità, energia e ICT: 350 milioni in arrivo dall'UE per le tecnologie smart per le città

Tre quarti della popolazione europea vive nelle città, consumando oltre il 70% dell’energia e i costi del traffico nelle aree urbane ammontano a quasi l’1% del PIL. È indubbio, quindi che una delle maggiori sfide che l’Europa deve affrontare è quella di ridisegnare il profilo delle proprie città in un’ottica intelligente e sostenibile. È quello che ci si aspetta dall’iniziativa presentata ieri a Bruxelles.

Leggi tutto

Un Manifesto per la solidarietà e l'integrazione all'interno della zona euro

Il 23 e 24 novembre scorso si sono tenuti a Parigi gli Incontri Economici Europei (Entretiens Economiques Européens), organizzati da Astrid assieme a Confrontations Europe e Bertelsmann Stiftung Foundation, che hanno riunito oltre 400 partecipanti e 66 relatori provenienti da molti paesi in Europa e nel mondo.

Leggi tutto

Clenad, rendere gli End ponte dell'Italia verso l'Europa.

Gianluca Quaglio presenta il Clenad, l'associazione internazionale che organizza le attività degli esperti nazionali distaccati. Si tratta dei cosiddetti End, ossia i funzionari perlopiù pubblici che lavorano presso le istituzioni europee per un periodo variabile, con un duplice ruolo: offrire alle istituzioni la propria competenza e riportare alle amministrazioni nazionali l'esperienza maturata. Secondo Quaglio, considerato il loro profilo originale, con un piede nel continente e l'altro in patria, è importante fare di loro un ponte del proprio paese verso l'Europa.

Leggi tutto

Come riutilizzare i dati pubblici? L'Europa lo chiede ai cittadini

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica sulla direttiva UE relativa al riutilizzo dell'informazione del settore pubblico. 

Leggi tutto

Due milioni di italiani coperti dalla banda larga, il digital divide si riduce... ma non basta

Nonostante gli 800 milioni “fantasma” il piano Romani negli ultimi dodici mesi è andato avanti, riuscendo a raggranellare quasi 250 milioni di euro tra fondi europei, nazionali, regionali e locali. Oggi gli italiani senza banda larga sono poco più di 5 milioni, ma l’Europa (e la competizione globale) ci chiede di più.

Leggi tutto

Una pianificazione territoriale condivisa per il Nord Italia per contare di più in Europa

L’Unione Europea, oltre al dialogo tra gli stati membri, ha messo al centro delle proprie politiche la dimensione regionale e la cooperazione territoriale come motore per lo sviluppo. Alcune regioni europee, come quelle che si affacciano sul Baltico, hanno accolto favorevolmente questo invito, ottenendo notevoli benefici ed aumentando il loro peso nelle decisioni dell’UE. Dal 2007 anche le regioni Italiane dell’area Padano-Alpina hanno scelto di lavorare insieme per individuare strategie di sviluppo. Abbiamo chiesto a Paolo Mattiussi della Regione Emilia Romagna di illustrarci le tappe e i risultati di questa esperienza.

Leggi tutto

Sessione tecnico-pratica sulla finanza di progetto: analisi di un intervento

Una serie di riferimenti a casi concretamente esaminati dall’Autorità consente di definire un possibile modello del processo valutativo posto in capo alla Pubblica Amministrazione nella realizzazione di progetti con la tecnica in esame, fornendo altresì una panoramica sulla nuova normativa nazionale riguardante la finanza di progetto, segnalando novità e criticità della disciplina alla luce delle recenti determinazioni dell’AVCP, nonché delle principali indicazioni comunitarie in tema di partenariato pubblico privato.

Leggi tutto

Le sollecitazione della UE per una Pubblica amministrazione verde

La Commissione Europea ha definito gli appalti verdi (Green Public Procurement) come gli acquisti di beni, lavoro e servizi con un minore impatto sull’ambiente e sull’intero ciclo di vita rispetto agli acquisti tradizionali. Maria Teresa Pisani ripercorre l’evoluzione politica e legislativa dell’UE sull’argomento, analizza lo stato d’implementazione negli Stati Membri e illustra gli strumenti messi in atto per incentivare l’adozione del GPP.

Leggi tutto