Cerca: Saperi PA, cloud computing

Risultati 1 - 10 di 128

Risultati

Cloud Computing: in arrivo un framework per gestire progetti

I tassi di crescita rilevati dagli Osservatori del Politecnico di Milano conferamano che il cloud sta diventando un percorso inevitabile di trasformazione dei sistemi informativi aziendali, un percorso che anche le PA non possono ignorare. Il punto non è, dunque, “se” adottare o meno questo tipo di soluzioni, ma “quale” sia la migllore e la più adatta al proprio contesto. Anche per questo è nato Cloud Project Framewok, un modello che identifica le variabili che occorre considerare nella gestione di un progetto Cloud.

Leggi tutto

FPA2015: infrastrutture, datacenter e applicativi. La pa digitale passa da qui.

Tutte le pubbliche amministrazioni centrali, regionali e locali sono chiamate a lavorare al piano triennale di riorganizzazione dei dataceter e a cooperare per la sua attuazione. Si tratta senza dubbio dell’aspetto più rilevante offerto dal modello di pubblica amministrazione “on the cloud”, ma anche il patrimonio applicativo delle pa può essere razionalizzato grazie al cloud computing gerenardo vantaggi immediati per le organizzazioni pubbliche. In collaborazione con l’Osservatorio Cloud & ICT as a Service della School of Management del Politecnico di Milano, presentiamo un’anticipazione dei temi che guideranno il focus della mattina del 26 maggio a FORUM PA 2015. Al centro dell’appuntamento dati, casi, visioni e indirizzi.

Leggi tutto

RNDT, Sedilo (OR) primo comune nel catologo nazionale dei dati territoriali

C'è un piccolo paese di circa 2.200 abitanti nel cuore della Sardegna, che da qualche settimana vanta un primato a livello nazionale nell'ambito delle attività relative al RNDT. Sedilo, in provincia di Oristano, è il primo Comune che ha alimentato il catalogo nazionale con i metadati dei dati e servizi geografici di cui è titolare, attraverso un servizio CSW.

Leggi tutto

Tecnologie cloud? Manca una governance, ma le PA non stanno a guardare

Il cloud computing non è una soluzione, ma un approccio per la risoluzione di problemi complessi. Gli ultimi dati dell’ Osservatorio Cloud & ICT as a Service della School of Management del Politecnico di Milano rilevano che il 50% delle PA prese in considerazione ha attuato soluzioni che utilizzano la tecnologia cloud, ma l’approccio verticale prevale sulla cooperazione orizzontale che invece faciliterebbe il dialogo e l’interscambio di informazioni. Ne abbiamo parlato con Alessandro Piva, responsabile della ricerca.

Leggi tutto

È on line cloud.csipiemonte.it con i servizi su misura per la PA

Di cloud si parla da tempo, soprattutto nel settore privato, ma in Piemonte è ormai tutto pronto per l’avvio del cloud regionale, che modificherà radicalmente il modo di lavorare delle pubbliche amministrazioni, riducendo i costi delle infrastrutture tecnologiche a vantaggio di investimenti in servizi per la collettività.

Leggi tutto

Consip e Agid annunciano il via alla seconda fase della gara per i servizi cloud della PA: invitati i fornitori pre-qualificati

Parte la seconda fase della procedura ristretta per la fornitura alle PA centrali e locali di servizi di cloud computing, nonché di servizi di gestione delle identità digitali e sicurezza applicativa, di interoperabilità per i dati e di cooperazione applicativa, di realizzazione e gestione di portali e servizi on-line. Sono state inviate (tramite posta elettronica certificata) le lettere di invito ai 12 concorrenti – singoli o in forma di Raggruppamento temporaneo di imprese - che si sono pre-qualificati, rispondendo al bando dello scorso dicembre.

Leggi tutto

DIG.Eat 2014: aperte le iscrizioni all’evento ANORC sulla digitalizzazione

Appuntamento il 22 maggio a Roma per discutere della digitalizzazione, delle ultime novità e degli aspetti più rilevanti per la PA e per il mercato: è questo lo scopo di DIG.Eat – Save the Data, manifestazione annuale di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti) organizzata anche con il patrocinio di Stati Generali della Memoria Digitale, ANORC Professioni e AIFAG e con il sostegno del main sponsor Menocarta.net.

Leggi tutto

Chi ha paura del G-Cloud? Dall'Europa 10 raccomandazioni

L’Europa ha una precisa strategia per il cloud computing, impostata e comunicata già nel 2012 con la EU Cloud strategy. Tuttavia gli stati membri si stanno muovendo a rilento – nonostante qualche eccezione - bloccati più che da veri problemi, da paure o falsi miti.
Leggi tutto

PA digitale: calano gli investimenti, ma le città credono nella Smart City

Gli Open data targati PA non arrivano al 40% e, in quei pochi casi, ci si limita “a mettere on line” i dati senza nessun servizio aggiunto. E’ invece l’incertezza normativa e il timore di buchi nella sicurezza che blocca l’utilizzo del Cloud computing, relegandolo a un 20%. L’indagine dell’Osservatorio Assinform sull’ICT segna il livello di informatizzazione della pubblica amministrazione, analizzando la dotazione infrastrutturale e applicativa degli enti pubblici.  Una fotografia del sistema Italia: amministrazioni Centrali e Locali ancora a compartimenti stagni, mentre più del 60% imbocca la strada della città intelligente.

Leggi tutto

MIUR bando Start Up, approvati 39 progetti per le Regioni del Sud

Sono 39 i progetti vincitori del bando “Start Up” pubblicato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il 13 marzo scorso e che ha coinvolto le 4 Regioni dell’Obiettivo Convergenza: Campania, Puglia, Calabria, Sicilia.

Leggi tutto