Cerca: Saperi PA, Città e territorio

Risultati 1 - 10 di 1687

Risultati

Tutte le "sharing economies" che vogliamo: dal nuovo documento di Bruxelles a #SCE2015

Amazon lancia a Seattle il servizio Amazon Flex che recluta autisti free - lance, dotati di automobile e smartphone, per la consegna dei pacchi. Nel frattempo, a Malo, in provincia di Vicenza, un gruppo internazionale di volontari lavora ai WuppDays, per creare una piattaforma open source che metta in contatto donatori e fruitori di cibo inutilizzato da tutto il mondo.  E per la nostra città, quale è la sharing economy che vogliamo?

Leggi tutto

DataLab Lazio Tour: il 29 settembre gli open data arrivano a Rieti

La tappa di Rieti è la penultima del DataLab Lazio Tour, il ciclo di cinque incontri nelle province laziali realizzato all'interno del progetto regionale Open Data Lazio.

Leggi tutto

Sviluppare strategie smart city in città europee di grandi dimensioni: una possibile roadmap 
(Parte 4 di 5)

Il vademecum per gli amministratori locali che vogliono avviare progetti in un'ottica smart è giunto alla quarta puntata. Scopriamo grazie agli autori Mora e Bolici, quali sono i passi da fare una volta definito il team di lavoro e aver effettuato un primo screening degli eventuali progetti da adottare.

Leggi tutto

Quanto costa al Comune esternalizzare?

Molto spesso i Comuni italiani non riescono ad assicurare, per carenze economiche o di competenze, alcuni servizi ai propri cittadini. Quando questo avviene l’amministrazione è costretta ad “appaltarli” a soggetti terzi, il cosiddetto outsourcing o esternalizzazione. In Italia la pratica è molto comune, e non è anomalo vedere aziende private incaricate di assicurare il funzionamento di servizi pubblici ai cittadini.

Leggi tutto

Territori collaborativi e aree rurali: il progetto Sharitories a Calvanico (SA)

Il 29 giugno 2015 a Calvanico, in provincia di Salerno, si è svolto il primo workshop di Sharitories, il progetto di OuiShare nato con la collaborazione di FORUM PA per mettere a punto il Toolkit per Territori Collaborativi. Si aprono così i lavori su un terreno molto promettente in termini di sviluppo e dinamiche collaborative: le aree rurali italiane.

Leggi tutto

Sviluppare strategie smart city in città europee di grandi dimensioni: una possibile roadmap 
(Parte 3 di 5)

Terza puntata della riflessione di Luca Mora e Roberto Bolici su quale percorso intraprendere per una smart city. In questa "puntata" come costruire il framework della città. Avere una visione è infatti il punto di partenza per fissare obiettivi, stabilire le priorità e selezionare le azioni, perché collega i principi strategici e i valori fondamentali al processo decisionale. 

Leggi tutto

The urban innovation bootcamp: una nuova generazione di innovatori per la green city di Treviso

Il Campus di Treviso a partire dal mese di ottobre ospiterà la prima edizione del The Urban Innovation BootCamp, programma formativo di accelerazione delle idee, di otto settimane in cui 40 giovani progetteranno in team multidisciplinari, con esperti ed imprese 5 soluzioni innovative finalizzate ad uno sviluppo sostenibile della città di Treviso.

Leggi tutto

PON metro approvato dall'UE. Ora si parte

Come avevamo già raccontato la formulazione del Programma ha avuto un'impostazione "sperimentale", con un vero e proprio percorso di “co-progettazione strategica” e confronto tecnico tra l’Agenzia e le amministrazioni metropolitane coinvolte, che ha puntato ad individuare un numero limitato e motivato di azioni integrate da finanziare per ogni Città metropolitana. Il percorso così impostato non si esaurisce con l’approvazione del Programma, ma proseguirà nella fase di individuazione delle singole operazioni da parte delle città, accompagnando tutto il periodo di attuazione del Programma.

Leggi tutto

Stadi e impianti sportivi, l’investimento dei Comuni

In media all’anno spesi €14 pro capite dai grandi Comuni. Per stadi e impianti sportivi, le città che spendono di più sono Trieste, Venezia e Torino. In fondo alla classifica Messina, Palermo e Roma.

Leggi tutto

Smart City, cosa ne pensano i cittadini? La risposta è nei social: ecco la ricerca

La pubblica amministrazione mostra un interessamento sempre crescente verso il tema “Smart City”, soprattutto i grandi comuni come Milano, Roma, Torino, Napoli e Venezia. Queste municipalità da dove dovrebbero iniziare il loro percorso di disegno di una città intelligente? Il concetto di citizen-centered, il cittadino al centro del disegno progettuale dei servizi della PA, si sta diffondendo e il primo passo per progettare una città a misura d'uomo è proprio l'ascolto. Perché non iniziare dai social? Una ricerca lo ha fatto, scoprite cosa ne è venuto fuori.

Leggi tutto