Cerca: Saperi PA, Città e territorio, Regione Marche

5 risultati

Risultati

Accordo Infratel Italia e NGI per la banda larga nella regione Marche

NGI investirà 10 milioni di euro per realizzare le reti a banda larga in 73 comuni del territorio marchigiano.

Leggi tutto

Regione Marche a FORUM PA 2012

Economia verde, innovazione tecnologica, cultura e istruzione, longevità attiva, network per la salute, reti per la mobilità, internazionalizzazione, riforma urbanistica: questi i principali progetti che vedranno impegnata la Regione Marche nel prossimo triennio e che vengono presentati alla XXIII edizione del  FORUM PA.
Padiglione 8 stand 22B

Leggi tutto

REGIONE MARCHE

Con l'annessione all'Italia, la marca di Ancona cambiò nome e venne ufficialmente chiamata "Marche", con un plurale che ne sancisce l'unità fondamentale pur nella ricchezza di aspetti locali. La regione Marche, che attualmente conta più di un milione e mezzo di abitanti ed è governata da Gian Mario Spacca, è estesa per oltre  9 mila Kmq ed è suddivisa in 5 province, ossia Ancona (che ne è anche il capoluogo), Pesaro-Urbino, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, e 239 comuni.

Leggi tutto

Atlante sul consumo di suolo nelle Aree urbane funzionali delle Marche 1954 al 2007

L’Atlante è il primo studio condotto a livello regionale sull’andamento del consumo di suolo. Ha analizzato la dinamica del consumo di suolo tra il 1954 e il 2007 su 93 Comuni appartenenti alle 11 aree urbane funzionali (FUAs). Pur rappresentando solo il 37% del territorio delle Marche, in esse vive il 71% della popolazione e lavora il 74% degli addetti.

Leggi tutto

Carta Raffaello, la cittadinanza digitale nella Regione Marche

L'introduzione di uno strumento tecnologico raramente riesce a modificare l'organizzazione o la riorganizzazione del back-office: ancora oggi l'ICT viene di norma utilizzata per "l'automazione" di procedimenti prima svolti manualmente piuttosto che per intervenire sui processi e introdurre tecniche di Business Process Reengineering. Ma la Carta Raffello, la CNS introdotta dalla Regione Marche sul suo territorio, ha come punto di forza il fatto di essere inserita in un orizzonte progettuale più ampio e in un contesto di servizi on line consolidato e funzionante.

Leggi tutto