Cerca: Saperi PA, Città e territorio, europa

4 risultati

Risultati

Mobilità, energia e ICT: 350 milioni in arrivo dall'UE per le tecnologie smart per le città

Tre quarti della popolazione europea vive nelle città, consumando oltre il 70% dell’energia e i costi del traffico nelle aree urbane ammontano a quasi l’1% del PIL. È indubbio, quindi che una delle maggiori sfide che l’Europa deve affrontare è quella di ridisegnare il profilo delle proprie città in un’ottica intelligente e sostenibile. È quello che ci si aspetta dall’iniziativa presentata ieri a Bruxelles.

Leggi tutto

Una pianificazione territoriale condivisa per il Nord Italia per contare di più in Europa

L’Unione Europea, oltre al dialogo tra gli stati membri, ha messo al centro delle proprie politiche la dimensione regionale e la cooperazione territoriale come motore per lo sviluppo. Alcune regioni europee, come quelle che si affacciano sul Baltico, hanno accolto favorevolmente questo invito, ottenendo notevoli benefici ed aumentando il loro peso nelle decisioni dell’UE. Dal 2007 anche le regioni Italiane dell’area Padano-Alpina hanno scelto di lavorare insieme per individuare strategie di sviluppo. Abbiamo chiesto a Paolo Mattiussi della Regione Emilia Romagna di illustrarci le tappe e i risultati di questa esperienza.

Leggi tutto

Unione doganale ed integrazione europea

Giuseppe Peleggi apre i lavori del convegno sottolineando come l’Unione doganale sia una delle componenti che, nel processo di costruzione dell’Unione Europea, hanno portato all’attuale livello di integrazione. Il percorso di unificazione dell’Europa è fatto di grandi sogni e piccoli passi, ma è un processo di sviluppo ancora vivo che, nonostante le difficoltà poste dalla globalizzazione, tende a distribuire risorse e benessere.

Leggi tutto

La cooperazione europea dei nostri territori in rete

Carlo Flamment presenta l’iniziativa del Formez per la costituzione di una rete di territori per la cooperazione europea in attuazione di due interventi del Dipartimento della Funzione Pubblica: i Progetti “Territori innovativi”e “Territori in Rete per l’Europa”. Scopo della proposta – a cui alla data del convegno avevano aderito già più di 200 territori – è quello di evidenziare le esperienze di successo nel settore della programmazione e della cooperazione internazionale per favorire uno scambio di esperienze e di know how.