Cerca: Saperi PA, sviluppo sostenibile

Risultati 61 - 70 di 141

Risultati

I fondamenti scientifici dei cambiamenti climatici a seguito del IV rapporto IPCC

I dati scientifici dimostrano la veridicità e la drammaticità del cambiamento climatico. Il riscaldamento globale è inequivocabile e Castellari, a conferma di questo, presenta alcuni risultati emersi dalle ricerche effettuate negli ultimi due anni, dopo la pubblicazione del rapporto IPCC del 2007.

Leggi tutto

Il contributo del G8 ambiente per il vertice G8 dell'Aquila

Nel corso del G8 Ambiente di Siracusa (22-24 aprile 2009) sono stati fissati dei punti: l’approvazione della Carta di Siracusa sulla biodiversità; i documenti finali contenenti aspetti importanti per quanto riguarda le tecnologie, l’efficienza energetica, le fonti rinnovabili; tutto il capitolo della “crescita verde” come elemento di rinnovamento dell’economia e forte volano per l’occupazione; il tema della povertà energetica.Leggi tutto

La politica energetica italiana per lo sviluppo del Paese

Puntare sull’innovazione tecnologica nel rispetto dell’ambiente, questo – nelle parole del Sottosegretario Saglia – è l’obbiettivo della politica energetica italiana. Le linee guida del lavoro in direzione di questo obbiettivo sono l’ammodernamento della dotazione infrastrutturale, la costruzione di nuove infrastrutture energetiche e il riordino dei mercati elettrici e del gas per renderli più concorrenziali.Leggi tutto

Intelligenza territoriale: una risorsa per la governance e lo sviluppo sostenibile

Rubik's Cube

by Clemens Koppensteiner

Dal 15 al 17 ottobre studiosi, ricercatori e accademici di livello internazionale si daranno appuntamento a Besançon, in Francia, per parlare di “intelligenza territoriale”. È infatti in programma la conferenza conclusiva del progetto caENTI (Coordination Action of the European Network of Territorial Intelligence - Azione di coordinamento della rete europea per l'intelligenza territoriale), finanziato dall'Unione europea, al quale hanno partecipato, negli ultimi tre anni, università, centri di ricerca e associazioni territoriali di Francia, Spagna, Belgio, Ungheria, Romania, Italia, Slovenia e, unico attore extra-europeo, Taiwan.

Leggi tutto

"Roma per Kyoto": soluzioni locali per problemi globali

Yay!

by tanakawho

Sta per concludersi il progetto "Life-Roma per Kyoto" e nella capitale si tirano le somme nel corso di una ‘due giorni’ (in programma il 18 e 19 settembre), che sarà l’occasione per parlare di ambiente e dei provvedimenti che si possono prendere a livello locale per contrastare l’inquinamento e il cambiamento climatico. Sindaci e autorità delle principali capitali europee (tra le altre Bruxelles, Dublino, Helsinki, Varsavia, Budapest, Lussemburgo) si ritroveranno in Campidoglio, insieme a rappresentanti delle istituzioni e della comunità scientifica italiana e internazionale, per condividere le "buone pratiche" e gli interventi attuati, con l’obiettivo di identificare una strategia comune.

Leggi tutto

Piccoli comuni, grandi esempi

Our world: planet Earth

by Giovanni Orlando

Raccogliere, valorizzare e diffondere buone prassi di sostenibilità ambientale: questo l'obiettivo della seconda edizione  del Premio Comuni a 5 Stelle. Ecco i vincitori!

Leggi tutto

A Reggio Emilia un asilo tutto eco compatibile

Gerbera con Vista Al Cielo

by Javier Volcán

Un asilo tutto nuovo ed eco-sostenibile, su una superficie di 1500 mq che si intreccia con un'area verde di quasi 5mila metri quadrati, per complessive 4 sezioni di nido e 3 sezioni di infanzia. E' l'innovativo asilo di Barco di Bibbiano, una struttura che rientra tra i progetti pilota in ambito di bioedilizia sostenuti dal Ministero dell´Ambiente.

Leggi tutto

Inclusione e integrazione: le parole chiave della strategia di marketing della Provincia di Salerno.

3d: cubist kites?

by Brian Yap (�)

Leggere ed interpretare il territorio in chiave di competitività e di innovazione è l'obiettivo della Provincia di Salerno che, nell’ambito del Progetto Integrato – PI - Valle dell’Irno, ha finanziato con la misura 4.3 del POR Campania 2000-2006 un progetto di marketing territoriale che esaminiamo nel dettaglio.

Leggi tutto

La multifunzionalità dell’agricoltura: un’esperienza “completa” del territorio.

Pumpkins

by Michael Porter

La chiamano la “filiera corta” o “produzione e vendita a kilometro zero”, l'insieme di attività che prevedono un rapporto diretto fra produttori e consumatori, che accorciano cioè il numero degli intermediari commerciali e diminuiscono il prezzo finale. E’ la filosofia che ispira i farmer’s market, ovvero i mercati del contadino: il nome inglese ci sta, è un fenomeno divenuto popolare in California - dove attualmente sono aperti 496 dei 4385 farmer’s market di tutti gli Stati Uniti - ma  già molto diffuso anche in Francia, Inghilterra, Germania e Scozia. Il trend comincia appena a sentirsi anche in Italia:

Leggi tutto

Eco-attrattività: il Molise punta su piccoli borghi ed energia pulita.

by Sheldon Wood

Investimenti esteri: l’Italia migliora gradualmente la sua capacità attrattiva ma, per il 2007, mostra di avere ancora poco appeal presso gli investitori internazionali. Poca trasparenza, scarsa stabilità politica, tasse troppo alte e lavoratori cari e poco flessibili sono criticità strutturali che inibiscono l’afflusso di capitali, a dispetto dei tanti punti di forza che pure vengono riconosciuti, come alcuni aspetti ambientali e le competenze nel campo del design. Lo rivela una indagine Ernst & Young “Wanted: a renewable Europe” che fotografa il punto di vista degli investitori sull’attrattività dell’Europa in rapporto alle altre zone del mondo.

Leggi tutto