Cerca: Saperi PA, Lavoro e welfare, Sviluppo e Competitività, isfol

2 risultati

Risultati

Isfol: contratto atipico per il 12,4% dei lavoratori italiani

Dall'ultima indagine Isfol Plus sull’offerta di lavoro, condotta annualmente su circa 40mila individui tra i 18 e i 64 anni, emerge che il 12,4% degli occupati italiani ha un contratto atipico, mentre il 65,5% ha un contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato e il 18,2% un'attività autonoma continuativa. La quota di apprendisti, invece, è pari all’1,4%.

Leggi tutto

Eccellenze ed inefficienze della rete italiana per il lavoro.

Aviana Bulgarelli concorda sul fatto che l'obiettivo della rete per il lavoro è la presa in carico delle persone, lanciando un segnale positivo: le azioni di contrasto alla crisi economica, in particolare la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga, a partire dal 2009, ha permesso di farsi carico di oltre 300 mila persone. Molteplici le azioni di politiche attive adottate, con un'attenzione in particolare alla valutazione ed analisi delle competenze, e la successiva creazione di percorsi formativi personalizzati.

Leggi tutto