Cerca: Saperi PA, Lavoro e welfare, riforma pa

4 risultati

Risultati

Concorso RIPAM Coesione. Sono 120 i posti messi a bando

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale Concorsi ed esami - n. 20 del 13/03/2015, il bando di concorso per l’assunzione di 120 esperti di politiche di coesione che potranno essere inseriti nell’ambito di diverse Amministrazioni Centrali. La Commissione Interministeriale Ripam, attraverso il Formez, gestirà l’intera procedura concorsuale.

Leggi tutto

Mio figlio ha occupato il suo Liceo

Mio figlio, quasi diciottenne, ha occupato il suo Liceo a Roma assieme ad un gruppo di studenti. Alla mia richiesta di spiegarmi le sue ragioni mi ha risposto che sono molto arrabbiati con il Governo, ma non sanno bene perché, tranne che gli sembra di non avere futuro, che gli abbiano “espropriato i sogni”. Io anche sono molto arrabbiato, ma a differenza sua il perché lo so, anche se sono dubbioso che l’occupazione sia la miglior cosa da fare. So infatti che, come diceva il mio compianto amico Paolo Zocchi, “l’Italia non è un Paese per i giovani”. Qualche dato, perché è bene partire dai fatti.

Leggi tutto

I dipendenti pubblici in Italia sono troppi?

copertina della pubblicazioneQuesta indagine, basandosi sui dati ufficiali italiani confrontati con le analisi ufficiali sul settore del pubblico impiego realizzate in Francia e Gran Bretagna, tende a dimostrare una tesi: che gli impiegati pubblici in Italia non sono troppi, né costano in assoluto troppo, ma che tutto il pubblico impiego soffra di disfunzioni croniche che nessuna riforma è riuscita ad intaccare. Così sono troppo vecchi, meno qualificati, mal distribuiti, pagati in modo troppo difforme e con troppi dirigenti.

Leggi tutto

Introduzione al convegno "I servizi per l'impiego tra riforma della PA e qualità delle prestazioni"

Vittoria Cardilli spiega come il Dipartimento della Funzione Pubblica, atraverso l'intervento realizzato da Formez PA, contribuisca alla riforma della P.A. creando nuove modalità di lavoro nei Centri per l'impiego sviluppando le competenze dei dirigenti, funzionari e operatori che vi lavorano i quali devono favorire la crescita di opportunità di lavoro a vantaggio di altri soggetti.

Leggi tutto