Cerca: Saperi PA, Lavoro e welfare, Provincia di pordenone

3 risultati

Risultati

La Provincia di Pordenone lavora per l'integrazione

La Provincia di Pordenone nel campo dell’immigrazione e dell’integrazione vanta una case history di tutto rispetto. Nel profondo nord est, dove la crisi non ha risparmiato il distretto del mobile e ha lasciato a casa circa 5000 immigrati regolari, si sperimentano politiche di integrazione e professionalizzazione per gli stranieri disoccupati, prevenendo l'eventualità che gli ex lavoratori dopo sei mesi di disoccupazione si trasformino in immigrati irregolari. 

Leggi tutto

Immigrazione, per Pordenone un piano territoriale fondato su facilitazione.

Eligio Grizzo illustra il Piano territoriale per l'immigrazione adottato da due anni dalla Provincia di Pordenone, sottolineando che è stato colpito da alcune teorie di Feltrin visto che la realtà da governare è ben diversa. Di fronte alla crisi economica ed occupazionale che da tre anni ha colpito un'area che in passato era molto florida, per cui era un bacino di sperimentazione della mediazione culturale, si è passati invece all'applicazione del concetto di facilitazione.

Leggi tutto

Provincia di Pordenone, la rivoluzione della rete dei Centri per l'impiego.

Alessandro Ciriani illustra la salvifica rivoluzione del sistema dei Centri per l'impiego realizzata in Provincia di Pordenone, in seguito alla crisi economica che ha investito persino un territorio il cui tasso di disoccupazione nel 2007 era solo del 3%. Per la riorganizzazione si è voluto puntare su una sperimentazione privato-pubblica, coinvolgendo un dirigente delle politiche del lavoro proveniente dal mercato privato. Il personale più motivato è stato invece chiamato a realizzare una struttura esterna con servizi ad hoc, mentre a quella centrale è rimasto il ruolo amministrativo.

Leggi tutto