Cerca: Saperi PA, Lavoro e welfare, impresa sociale

1 risultato

Risultati

L’impresa sociale ci salverà? Verso il modello della filiera sussidiaria

Dopo aver inserito il social business nel Single Market Act, identificandone il carattere necessario per il rilancio della competitività europea, la Commissione gli ha dedicato una Iniziativa comunitaria lanciata lo scorso autunno. La questione al centro dell’attenzione di Bruxelles è bifronte: come integrare social business e social innovation da un lato, come usare i modelli del social business per riabilitare la funzione imprenditoriale in un momento di crisi del mercato, dall’altro. Abbiamo girato le questioni sul piatto a Giorgio Fiorentini, professore all’Università Bocconi e tra i massimi esperti italiani in tema di economia sociale. Dall’impresa sociale come impresa di salvataggio del profit in crisi alla spin–off sociale, ci conferma che si è ufficialmente aperta la stagione del social business. E sulla realtà italiana rilancia: “La prospettiva è quella della filiera sussidiaria”.

Leggi tutto