Cerca: Saperi PA, Sanità, cloud computing

9 risultati

Risultati

Open data e Cloud per il Ministero della salute

A circa un mese dal lancio dell’area open data del portale del Ministero della salute, sono oltre seimila i download effettuati in totale sui dieci dataset attualmente disponibili. I dati, che erano già consultabili on line, sono ora accessibili a tutti in un formato aperto, standardizzato e leggibile da un’applicazione informatica per facilitare la loro consultazione e incentivare il loro riutilizzo anche in modo creativo. I dati più scaricati, con oltre quattromila download, sono quelli relativi all'elenco completo dei dispositivi medici registrati presso la banca dati e il Repertorio del Ministero della Salute.

Leggi tutto

Cloud computing in sanità. Ulss 8 di Asolo

Ieri a FORUM PA 2012, l’Ulss 8 di Asolo (Tv) ha organizzato un seminario sulla regolamentazione del cloud computing in sanità. “L'unico modo per superare questo difficile momento che coinvolge anche la Pubblica amministrazione è puntare sull'innovazione”. Ha esordito così il direttore generale dell'Ulss 8 di Asolo (Tv), Renato Mason, in apertura dell'appuntamento che si pone in continuità con una serie di appuntamenti che l’Ulss 8 ha promosso in tutto il mondo sul tema del cloud computing.

Leggi tutto

Cloud computing for e-Health. Gli atti del convegno internazionale a Gerusalemme

Sono disponibili gli atti del convegno internazionale "Cloud computing for e-Health. The evolution of the applications", che si è tenuto il 19 marzo 2012 a Gerusalemme. L'importante appuntamento è stato organizzato da FORUM PA e ULSS 8 di Asolo in collaborazione con Maccabi Healthcare services e The Chaim Sheba Medical Center.

Leggi tutto

FORUM PA e ULSS 8 Asolo in Israele per parlare di cloud computing, sanità e crescita economica

La “Carta di Castelfranco”, nata nella cittadina veneta nel corso di un appuntamento organizzato da FORUM PA e ULSS 8 Asolo il 18 ottobre 2011 e presentata a Roma il 30 novembre scorso, esce dai confini italiani. FORUM PA e ULSS 8 di Asolo hanno illustrato, nel corso di un convegno internazionale a Gerusalemme, i comportamenti da adottare da parte di ciascuna ASL/AO al momento della scelta del Cloud, per evitare errori e comportamenti viziati nel rapporto con i fornitori e le strutture organizzative interne. Il convegno era organizzato in collaborazione con Maccabi Healthcare services e The Chaim Sheba Medical Center, e con il sostegno dell’ambasciata italiana in Tel Aviv.

Leggi tutto

Da Asolo a Gerusalemme: l'eccellenza del cloud in sanità cerca nuovi traguardi

In provincia di Treviso, ad Asolo, c’è un’azienda pubblica di eccellenza, riconosciuta a livello nazionale ed europeo che non si accontenta di restare tale, ma che punta ad avere un ruolo di primo piano anche a livello mondiale. È la Ulss 8 di Asolo che il 19 marzo prossimo, insieme a FORUM PA, porterà a Gerusalemme, di fronte ad una platea straniera di aziende sanitarie, organi regolatori e fornitori di tecnologia, la Carta di Castelfranco, il documento che suggerisce una strategia normativa e organizzativa sul tema del cloud computing in sanità. Abbiamo fatto una lunga chiacchierata con il Direttore Amministrativo della Ulss Mario Po’ che ha evidenziato la pericolosità dell’adagiarsi sull’esistente e temere il confronto con l’esterno, atteggiamento decisamente diffuso nel nostro paese.

Leggi tutto

Il Cloud Computing in Sanità: dalle parole ai fatti, passando per la "Carta"

Il 18 ottobre si è svolto a Castelfranco Veneto un evento di respiro internazionale dedicato alle opportunità che il Cloud Computing offre in ambito sanitario. Un dibattito di assoluta attualità, promosso da FORUM PA e dall’Azienda Ulss 8 di Asolo, da cui è nata una comunità volontaria di operatori pubblici e privati che ha redatto la “Carta di Castelfranco”, presentata a Roma il 30 novembre scorso. La Carta raccoglie una dozzina di comportamenti che le ASL/AO dovrebbero adottare al momento della scelta del Cloud per ridurre il rischio di violare la normativa sulla privacy e garantire la sicurezza e la disponibilità dei dati.

Leggi tutto

Sanità e cloud computing: un connubio possibile, ma ancora a rischio…

Sono diversi i fattori che ostacolano o comunque rallentano l’adozione del cloud computing da parte di imprese e organizzazioni. Tra questi, in primo piano ci sono le problematiche di gestione del rischio e quelle relative alla sicurezza e alla privacy. Se ne è parlato in occasione del convegno dedicato al “Cloud Computing per la Sanità Digitale”, organizzato da FORUM PA e Ulss 8 di Asolo ,che si è svolto il 18 ottobre 2011 a Castelfranco Veneto. Cosa è emerso? Lo abbiamo chiesto a Paolo Balboni, Responsabile Affari Esteri e Cloud Computing Sector Director dell’Istituto Italiano Privacy, direttore della European Privacy Association e partner di ICT Legal Consulting, relatore al convegno e moderatore della sessione dedicata ad “Aspetti legali di Cloud e Privacy”.

Leggi tutto

Cloud computing: il primo convegno sul tema in ambito sanitario a Castelfranco Veneto

Comprendere fino a che punto il cloud computing può rappresentare un’opportunità in campo sanitario. Questo l’obiettivo che l’Ulss 8 si pone con il convegno “Cloud computing per la sanità digitale”, che si svolgerà martedì 18 ottobre a Castelfranco Veneto in provincia di Treviso.

 

Leggi tutto

Tra cloud e assistenza domiciliare. Vitaever allo snodo dell'innovazione sociale

Il progetto Vitaever, sviluppando una piattaforma su cloud computing per gestire in maniera semplice ed intuitiva i servizi socio-assistenziali a domicilio, ha fatto incetta di riconoscimenti. Su scala europea, la Commissione lo ha inserito nella top10 delle innovazioni sociali, Amazon lo considera nella top5 dei migliori cloud. Perché? Lo abbiamo chiesto agli ideatori di Vitaver, sviluppato dalla start up italiana Nethical in collaborazione con la Fondazione ANT, il più grande ospedale oncologico domiciliare d’Europa. 

Leggi tutto