Cerca: Saperi PA, Atti FORUM PA 2010, dematerializzazione

Risultati 1 - 10 di 37

Risultati

Iter informatizzato gestione fatture fornitori

Ogni mese al Comune di Cesena arrivano, in media, oltre un migliaio di fatture, che fino a poco tempo fa viaggiavano da un ufficio all’altro in forma cartacea. Oggi, grazie al nuovo sistema informatico per la registrazione e tracciatura adottato dall’Amministrazione Comunale, i vari settori non devono più passarsi di mano il documento, ma se lo ritrovano direttamente nel computer.

Leggi tutto

Il Polo archivistico regionale dell'Emilia Romagna

Gabriele Bezzi presenta l'esperienza del Polo archivistico dell'Emilia Romagna (ParER). La missione del Polo archivistico è essere la struttura di riferimento della Pubblica Amministrazione in Emilia Romagna per la conservazione, archiviazione e gestione dei documenti informatici ed in generale di ogni  oggetto digitale a supporto dei processi di innovazione e semplificazione amministrativa.

Leggi tutto

Gestione informatizzata del parco veicoli – adozione criteri GPP su forniture generali

Dagli anni 2004 svecchiamento e riduzione parco veicoli, passando da 119 a 109 di proprietà.

Le azioni e le sperimentazioni di compatibilità ambientale dei veicoli in uso, fino all’attuale composizione del 50% veicoli a basso impatto ambientale.  

Le modalità gestionali adottate: a) struttura tecnico-amministrativa “leggera”; b) adozione di  massiccio utilizzo software dedicato e di dematerializzazione nelle trasmissioni/ricezioni vs. fornitori e utenti.

Leggi tutto

Visualizzazione dinamica dei dati statistici: esperienze e applicazioni in Istat

Rendere l’informazione statistica più facilmente comprensibile ed accessibile  a tutti, trasformare le  statistiche in conoscenza è possibile grazie allo sviluppo di strumenti, modalità ed approcci innovativi, quali la visualizzazione dinamica,  l’uso di internet e l’utilizzo di ambienti collaborativi, solitamente nell’ambito della  diffusione dei dati.

 

Leggi tutto

L’esperienza del PARER: struttura di riferimento per la gestione documentale della PA regionale

La Regione Emilia Romagna ha creato un Polo Archivistico pubblico che svolge il ruolo di conservare a norma di legge e a lungo termine ciò che vene prodotto dalla PA regionale attraverso i processi di dematerializzazione.

Leggi tutto

Digitalizzazione dei documenti: la Tecnologia governa il Diritto?

L’intervento mira a mettere in luce i vari aspetti controversi e le tante opportunità della digitalizzazione documentale, mettendoli a confronto con le norme contenute nel Codice dell’amministrazione digitale (CAD) e con le stesse ragioni del diritto. In particolare, si evidenzierà come la Società dell’Informazione non può essere gestita solo e soltanto attraverso gli automatismi di un processo informatico, ma alla base di ogni logica digitale ci deve essere un disegno che sia condiviso dalle esigenze del giurista.

Leggi tutto

Tecnologie e soluzioni innovative per la gestione documentale nella PA

 

Monica Beltrametti illustra come attraverso soluzioni e tecnologie estremamente evolute, realizzate dal proprio Centro di Ricerche di Grenoble in Francia, Xerox sia in grado di apportare significativi miglioramenti nei processi documentali della PA, automatizzando e semplificando la digitalizzazione dei documenti e la loro gestione all'interno dei workflow.

Le norme modificate nel nuovo CAD

Fausto Basile, seguendo l’articolato del Decreto Legislativo di modifica del CAD, ne illustra gli aspetti legati al documento informatico e al processo di dematerializzazione. Dall’introduzione della definizione di “identificazione informatica” e della firma elettronica avanzata, Basile ripercorre i provvedimenti più significativi fino a giungere a quelli che vanno a fare chiarezza sul valore sostanziale del documento informatico, sulla sua efficacia probatoria e sulle modalità di conservazione e di esibizione dei documenti.

Il Protocollo Informatico e la gestione documentale verso il Fascicolo Elettronico del Detenuto

Il Protocollo informatico è la principale fonte di alimentazione di tutti i sistemi di gestione delle informazioni che vanno a finire nei fascicoli nonché la base abilitante dei progetti in area documentale. Le esigenze del Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria (DAP) mirano a garantire la semplificazione, la razionalità e la trasparenza dell’azione amministrativa.

Leggi tutto

Un nuovo paradigma per il documento informatico

Dopo una fase iniziale di utilizzo della documentazione informatica nella quale la tecnologia veniva usata seguendo i vecchi schemi burocratici, con la revisione del Codice dell’Amministrazione Digitale la gestione documentale si sta orientando verso una dematerializzazione ben radicata all’interno dei processi.

Leggi tutto