Cerca: Saperi PA, Atti FORUM PA 2010, inail

Risultati 1 - 10 di 12

Risultati

La nuvola della sicurezza. L'INAIL LAZIO adotta un cantiere "Si impara facendo"

L’Inail Lazioe la Provincia di Roma, sempre sensibili alle applicazioni e all’insegnamento delle norme di buona tecnica, ritengono fondamentale educare i giovani di oggi, lavoratori del domani, alla cultura della sicurezza attraverso nuovi percorsi didattici, all’interno di un cantiere ubicato in un posto collegato molto bene con gli Istituti scolastici che hanno aderito al progetto.

Leggi tutto

Progetto L’Assicurazione “in rosa”

Nell’ambito della procedura “flussi informativi”, la sede di Roma Centro ha ideato il progetto “l’Assicurazione in rosa”avente lo scopo di analizzare il dato infortunistico,relativo al territorio di competenza della Sede, valorizzando il “genere femminile”. Responsabile del progetto stesso è la Sig.ra Luisa Paesano, responsabile dell’ufficio Prevenzione di Sede.

La diffida ex art.16 del T.U. 1124/1965D.

Interoperabilità per via informatica tra Ministero del lavoro ( DPL) e Sedi Inail per scambio informazioni in merito al contenzioso instaurato a seguito di diffida amministrativa ex art. 16 TU 1124/1965.

Diffida articolo 16

Interoperabilità per via informatica tra Ministero del lavoro ( DPL) e Sedi Inail per scambio informazioni in merito al contenzioso instaurato a seguito di diffida amministrativa ex art. 16 TU 1124/1965.

La relazione tra l’assegnazione degli obbiettivi e le condizioni di programmazione nelle PA

Giuseppe Lucibello manifesta nel suo intervento un’aperta condivisione dei principi contenuti nel D.lgs. 150/09, ma esprime serie preoccupazioni riguardo alle condizioni della sua applicazione. Senza la possibilità di partire dalla programmazione economica e finanziaria tutto il processo di valutazione della performance viene compromesso.

Leggi tutto

L’esperienza dell’INAIL a ForumPA 2010

L’esperienza dell’INAIL in materia di valutazione delle competenze affonda le radici nei primi anni 2000. Il sistema varius diventato operativo nel 2004 è un sistema complesso per rilevare il capitale umano disponibile nell’ente ed è stato applicato l’ultima volta nel 2009. E’ un sistema che mira a rilevare per ogni figura e posizione professionale i gap individuali tra i livelli di padronanza delle competenze comportamentali e tecniche espresse e quelle attese,  un modo per rendere chiaro ciò che ci si aspetta dalle persone che operano nell’ente.

Leggi tutto

INAIL Mobile

Il progetto nasce dall’analisi del contesto attuale da cui si evince che il canale mobile rappresenta sempre più strumento di navigazione e fruizione ed un ulteriore elemento di contatto sul quale offrire servizi. La percezione è rafforzata dall’ultima customer satisfaction in cui emerge la richiesta da parte dell’utente di una maggiore possibilità di accedere alle informazioni relative alle sedi ed alle iniziative dell’INAIL. L’erogazione di servizi informativi e dispositivi per “mobile” è possibile mediante un apposito framework tecnologico.

Leggi tutto

La prevenzione degli infortuni: una chiave per innescare un sistema virtuoso.

La svolta del rapporto INAIL-utenza si ha a partire dai primi anni del duemila, quando si fa emergere l’importanza di una relazione tra INAIL-cittadino-aziende che non sia solo relativa all’infortunio e alla sua ristorazione, ma anche e soprattutto alla prevenzione. L’infortunio rappresenta infatti, per l’intero sistema, un costo, non tanto quantificato dagli infortuni coperti dai premi assicurativi delle aziende, ma da quell’insieme di infortuni che non sono denunciati, che appartengono al lavoro nero o relativi alle malattie professionali.

Leggi tutto

Dai Comitati per le Pari Opportunità ai Comitato Unico di garanzia per le pari opportunità e le discriminazioni per il benessere dei lavoratori.

In questi anni sono sempre mancate le normative che regolano i comitati per le pari opportunità (CPO) che dovrebbero svolgere all’interno degli enti e delle pubbliche amministrazioni un ruolo fondamentale quantomeno di veicoli per la sensibilizzazione alla tematica. I CPO non hanno mai avuto ad oggi un potere effettivo. Mancano gli strumenti veri e propri, perchè i CPO nascono nei contratti collettivi del pubblico impiego e le norme non ne regolavano l’esistenza.

Leggi tutto

Colf e Assistenti familiari. Aspetti assicurativi

L’INAIL organizza un workshop dedicato alla tutela della salute e sicurezza, sia in termini di prevenzione che assicurativi, di colf e assistenti familiari, figure professionali che sono diventate parte sempre più integrante e determinante del tessuto sociale italiano. L’obiettivo è quello di creare un momento di incontro e confronto su questi temi tra il mondo istituzionale e quello associativo, in modo da favorire sempre più efficaci sinergie, utili al raggiungimento di forme di “tutela globale e integrale” di questa categoria professionale.

Leggi tutto