Cerca: Saperi PA, Scuola, istruzione e ricerca, Atti FORUM PA 2010

Risultati 11 - 20 di 60

Risultati

"Il public procurement per l’innovazione: politiche e risultati nelle diverse regioni italiane"

Chiara Cavallaro presenta i risultati degli interventi di domanda pubblica tecnologicamente avanzata presente nelle Regioni.

Leggi tutto

Dallo Spazio alla Terra: un modello di trasferimento tecnologico e di servizi innovativi per il governo del territorio

Walter Piperno spiega cosa vuol dire per ASI trasferimento tecnologico: il tentativo di riutilizzare tecnologie sviluppate per lo spazio cercando un applicazione in ambito terrestre. Tale tentativo è giustificato dal fatto che le tecnologie spaziali hanno delle caratteristiche distintive di robusteza ed innovatività poichè devono resistere ad un ambiente ostile. Il processo che lega le tecnologie spaziali alle nuove tecnologie per uso terrestre è l'adattamento. Alcuni dei campi di applicazione: industria del traporto e automobilistica, telecomunicazioni, medicina e salute, sport.

Leggi tutto

Obiettivo Gioventù. Disagio giovanile ed interventi di prevenzione

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

Obiettivo Gioventù. Identità, Immigrazione e Cittadinanza

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

Obiettivo Gioventù. Turismo Accessibile

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

La rete dei PST agrifood

Nell’ottica della creazione di un sistema capace di agire con efficacia per lo sviluppo di fattori innovativi di competitività per le aziende italiane, la Commissione Agroalimentare di APSTI – diretta da Davide Ederle – ha creato una rete composta da tutti i Parchi Agroalimentari italiani.

Leggi tutto

La rete dei laboratori collegati ai PST

 

Simone Meroni racconta come è nata la Commissione Laboratori APSTI e che tipo di servizi offre. Oggi ci si può collegare alle rete dei laboratori dei Parchi aderenti, dove si trova un database unico con campi molto definiti; al suo interno gli stessi laboratori – che vengono accreditati dai PST – inseriscono le loro prove, che a quel punto possono essere consultate con criteri di ricerca per tipo o per famiglia esulando dal Parco di riferimento, che rimane però a disposizione per la successiva interlocuzione.

La rete PST biotech

Roberto Ricci accenna alle peculiarità del sistema biotech, settore nel quale le spin off universitarie e le start up aziendali risultano strategiche in quanto a loro è affidato il compito di sviluppare nuove molecole, che solo in un secondo momento saranno eventualmente commercializzate in nuovi farmaci con l’intervento delle grandi case farmaceutiche. Dato che le aziende biotech nate nei Parchi sono più di cento, la collaborazione tra Assobiotec e APSTI risulta strategica per lo sviluppo e la competitività sul mercato globale del settore biotecnologico italiano. 

Rete dei PST per l’internazionalizzazione delle PMI hi tech

L’innovazione è senza dubbio la leva principale per competere nei contesti internazionali; partendo da questo assunto la Commissione APSTI per l’Internazionalizzazione ha elaborato una strategia per favorire l’apertura internazionale delle imprese e dei Centri di ricerca che operano all’interno dei Parchi.

Leggi tutto

Il sistema dei PST: una rete di esperienze e competenze per lo sviluppo integrato.

L’APSTI da alcuni anni ha intrapreso un accurato lavoro di coordinamento per assicurare una sistematicità all’azione dei Parchi che permetta loro di svolgere in maniera virtuosa il ruolo di integratori e aggregatori della conoscenza quale motore di sviluppo.

Leggi tutto