Cerca: Saperi PA, PA digitale, Governance, Atti FORUM PA 2007, cooperazione tra enti

6 risultati

Risultati

Il Sistema Informativo del Demanio come strumento a supporto della gestione del territorio

Cosimo Caliendo presenta il sistema informativo del Demanio Marittimo e ne spiega l’architettura e le finalità tra le quali rappresentare le caratteristiche geometriche del territorio e dare evidenza del loro uso. Descrive la collaborazione con il Catasto per la raccolta di dati e informazioni. Parla del mutamento degli assetti istituzionali e organizzativi a seguito del trasferimento alle Regioni le funzioni in materia di demanio marittimo. Illustra i servizi che possono essere resi ai cittadini attraverso il sistema informativo del demanio marittimo.

Presentazione del portale delle reti civiche della Regione Sicilia

Maurizio Pirillo presenta il progetto del portale delle reti civiche della Regione Sicilia quale strumento volto ad offrire ai piccoli e medi comuni ed agli enti locali la possibilità di dialogare con esperti in grado di offrire assistenza tempestiva in materie che richiedono competenze specialistiche. L’obiettivo ultimo del progetto è quello di realizzare, mediante la cosiddetta Community di enti, una Società dell’Informazione che risponda alle esigenze dei piccoli enti di arricchirsi vicendevolmente mediante i contenuti del portale.

Creazione di una community tra enti locali

Secondo Verbo, la finalità ultima del portale delle reti civiche della Regione Sicilia è quella di creare una community di piccoli enti locali che, incontrandosi sulla rete, possano confrontarsi e condividere le loro esperienze. Se ieri l’amministrazione effettuava un confronto di sé stesso nel tempo, oggi si avverte sempre più l’esigenza di tracciare e misurare i miglioramenti attraverso un confronto con gli altri nello spazio.

Leggi tutto

Il Ministero della Salute e i progetti di integrazione con il portale alle imprese

Walter Bergamaschi descrive la collaborazione con il portale “impresa.gov.it” per la realizzazione di servizi trasversali e applicazioni verticali per le imprese. Illustra gli interventi operati sull’architettura dei sistemi informativi per l’integrazione con il portale delle imprese. Bergamaschi traccia lo stato dell’arte dei servizi del Ministero integrati con il Portale alle imprese e descrive i progetti in corso.

Leggi tutto

I presupposti per il successo delle Alleanze Locali per l’Innovazione

Giancarlo Capitani, riallacciandosi al discorso di Stefano Bucci sugli standard tecnologici, sottolinea come uno dei principali ingredienti del successo delle Alleanze Locali per l’Innovazione sia la realizzazione dei presupposti non tecnologici, come il cambiamento culturale di chi opera all’interno dell’Amministrazione e la razionalizzazione dei processi. Per realizzare l’idea di una Pubblica Amministrazione integrata a livello locale e sovralocale, inoltre, è necessario gestire una regia unificata nell’erogazione dei servizi.

ALI: il modello emiliano romagnolo e la sua applicazione in provincia di Bologna

Rossella Bonora presenta il lavoro della Provincia di Bologna in materia di e-government, ed illustra in che modo il modello emiliano romagnolo è stato applicato sul territorio. Il percorso è iniziato con la partecipazione congiunta della Regione, della Provincia e dei Comuni ad iniziative unitarie riconducibili ai progetti Docarea sulla gestione dei flussi documentali, Sigma Ter sulla gestione del catasto e People per i servizi ai cittadini.

Leggi tutto