Cerca: Saperi PA, PA digitale, Atti FORUM PA 2007, banda larga

3 risultati

Risultati

La riduzione dei costi della PA attraverso l’innovazione tecnologica

Corrado Ghirardelli partecipa alla tavola rotonda con una considerazione sul tema sempre attuale della riduzione dei costi della Pubblica Amministrazione. Un esempio in tal senso è il progetto della Provincia di Brescia sulla banda larga che porterà in sei anni un ritorno economico di 130 milioni di euro a beneficio, non soltanto dell’Amministrazione, ma anche delle imprese e dei cittadini. Secondo il Relatore far ripartire l’Italia bisogna puntare sulla tecnologia al servizio dell’efficienza amministrativa.

Le tecnologie wireless a larga banda per superare il Digital Divide

Paolo Massafra porta l’esperienza Cisco nell’ambito delle reti wireless per le coperture metropolitane, parlando delle sfide e delle opportunità che l’Azienda ha saputo cogliere e delle prospettive future. Il settore è estremamente dinamico perchè, da un lato le tecnologie evolvono e riescono a dare risposte concrete ai problemi di business delle aziende e delle amministrazioni locali, dall’altro gli amministratori pubblici riescono a comprenderne i vantaggi.

Leggi tutto

Città cablate: l'esperienza Torino

Per Marco Mezzalama le tecnologie wireless vanno lette come un nuovo paradigma per facilitare il diritto alla conoscenza, al lavoro e lo sviluppo sostenibile. Nell’analizzare l’esperienza di Torino, emergono quattro aspetti rilevanti. Innanzitutto, il settore ha una dinamica tecnologica molto forte che richiede particolare attenzione negli investimenti da parte dei politici. Il secondo punto riguarda l’aspetto sociale e la sfida della riduzione del digital divide. In terzo luogo la banda larga può rendere maggiormente fruibili alcuni servizi da parte dei cittadini.

Leggi tutto