Cerca: Saperi PA, Economia, Efficienza, sostegno alle imprese

5 risultati

Risultati

#FPA14 Una PA dalla parte delle imprese. Chiediamo impegni concreti!

Il Ministro Per Carlo Padoan a FORUM PA 2014 per ripensare e riformulare la nostra pubblica amministrazione affinché sia efficiente, moderna e dalla parte delle imprese. Quali sono gli impegni del Governo per uno Stato che sia “partner” dell’iniziative imprenditoriali e non “indifferente”, o peggio, ostacolo? Internazionalizzazione delle imprese, fatturazione elettronica, crescita e sviluppo, public procurement, reti d'impresa, programmazione europea, ma anche esempi e modelli innovativi. Questi i temi al centro del dibattito.

Leggi tutto

Ciclo di vita di un fondo di finanziamento, dalla programmazione alla rendicontazione

La gestione dei fondi di finanziamento comunitari e nazionali (FESR, FAS, ecc.) è un processo articolato in più fasi: programmazione, bandi, istruttoria domande, rendicontazione, controlli, certificazione e monitoraggio. Pegaso 2000 è presente a fianco delle regioni che hanno deciso di muoversi verso l’informatizzazione di questo processo ed è in prima fila nella realizzazione di specifiche soluzioni informatiche.

Leggi tutto

Appalti di servizi e forniture. Procedure di scelta del contraente

In tema di affidamento degli appalti di servizi e forniture le Stazioni appaltanti, a differenza dei lavori pubblici, godono di una maggiore discrezionalità nella individuazione dei criteri per la selezione degli operatori economici. Questo aspetto è particolarmente evidente nella corretta individuazione dei requisiti speciali indicati nel bando di gara e nella correlata verifica dei medesimi requisiti: questi ultimi devono essere, infatti, proporzionali e adeguati alla natura e consistenza della prestazione dedotta in gara.

Appalti di servizi e forniture. Procedure di scelta del contraente

In tema di affidamento degli appalti di servizi e forniture le Stazioni appaltanti, a differenza dei lavori pubblici, godono di una maggiore discrezionalità nella individuazione dei criteri per la selezione degli operatori economici. Questo aspetto è particolarmente evidente nella corretta individuazione dei requisiti speciali indicati nel bando di gara e nella correlata verifica dei medesimi requisiti: questi ultimi devono essere, infatti, proporzionali e adeguati alla natura e consistenza della prestazione dedotta in gara.

Ministero degli Affari Esteri: strumenti di comunicazione e di orientamento per l’internazionalizzazione delle imprese

Le strategie e le azioni concrete del Ministero degli Affari Esteri per sostenere e favorire il percorso di internazionalizzazione delle imprese italiane, costituiscono il focus della presentazione “Ministero degli Affari Esteri: strumenti di comunicazione e di orientamento per l’internazionalizzazione delle imprese”.

Leggi tutto