Cerca: Saperi PA, Economia, sviluppo e competitività

Risultati 31 - 40 di 50

Risultati

PMI e crisi: chi fa cosa?

"Contenere" la crisi è la prospettiva giusta? Luigi Mastrobuono, Garante per la Sorveglianza dei Prezzi, all’indomani dell’apertura dei lavori del Tavolo di iniziativa per le PMI presso il Ministero dello Sviluppo Economico, ci spiega perché le misure anticrisi messe in campo dal Governo devono saper guardare oltre, preparando le basi per il rilancio delle PMI italiane. Un rinnovato compito per tutti: per la PA, più responsabilità nei pagamenti e coordinamento negli interventi. Apriamo una riflessione che culminerà nell’appuntamento congressuale di FORUM PA ’09.

Leggi tutto

Ma dalla crisi usciremo in macchina?

Leggendo le misure anticrisi approvate dal Governo è lecito porsi delle domande che provo a girarvi: siete certi guardando le strade delle nostre città, come sto facendo io dalla mia finestra d’ufficio, che abbiamo bisogno di aumentare/sostituire il nostro parco macchine (e non continuino a raccontarci che abbiamo il parco macchine più vecchio d’Europa senza dirci che abbiamo anche il maggior numero di automobili per abitante) incentivandolo con i pochi soldi a disposizione? Siamo certi che, uscita dalla crisi, l’Italia che vogliamo è questa?

Leggi tutto

Zone franche urbane

Multi

by NFGman

L’Italia ha deciso di seguire l’esempio francese e, sul modello delle Zones Franches Urbaines (attivato nel 1996 e oggi presente in più di 100 quartieri), il Dipartimento Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo economico ha selezionato 22 aree (quattro in più delle 18 inizialmente previste), spalmate su 11 Regioni, in cui sarà più facile e conveniente avviare una nuova attività economica.

Leggi tutto

Valutarsi per crescere in una città in cerca di strategie

Noi per primi abbiamo spesso messo in evidenza la necessità di introdurre una cultura della valutazione all’interno della pubblica amministrazione e nei confronti delle politiche pubbliche. Settori dove, anche quando si portano avanti iniziative innovative, pochissimo, poi, si riflette sui risultati raggiunti e sugli impatti positivi e negativi che specifiche azioni o politiche generano negli ambiti di riferimento.

Leggi tutto

L'innovazione delle PA per lo sviluppo dei territori

Chicago Blue Reflections

by Reto Fetz

Leggi tutto

Innovazione e competitività: il programma “Partnership for growth”

In cosa consiste, quali obiettivi si pone e quali attività ha già portato avanti “Partnership for growth”, l'iniziativa lanciata circa due anni fa dall'Ambasciatore statunitense in Italia, Ronald Spogli: questo il contenuto della relazione, che esamina questo programma avviato per incentivare la collaborazione tra diversi interlocutori con l’obiettivo di rilanciare il dinamismo economico in Italia.Leggi tutto

L’amara medicina della concorrenza: appunti sparsi dall’intervista a Antonio Catricalà

Chimica

by Mario Caruso

Antonio Catricalà, Presidente dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato  è stato intervistato oggi da Stefano Rolando a FORUM PA sul tema "La Concorrenza. Una cultura per il mercato e le istituzioni". Dalla liberalizzazione ai mutui, fino agli altri temi caldi dell’attualità. Una sintesi dei punti toccati e degli spunti sollevati.

Leggi tutto

Il ruolo della Direzione Generale per la Promozione degli Scambi

Patrizia Giarratana presenta le competenze del Ministero Sviluppo Economico e in particolare spiega come la mission della Direzione Generale Promozione degli Scambi sia quella di agevolare una promozione del Sistema Italia il più possibile integrata tra i vari attori che si occupano di internazionalizzazione sul territorio nazionale. In questo contesto spiega gli obiettivi del progetto Invest your talent, volto a rafforzare gli scambi tra Italia e India, attraverso attività di formazione internazionale.

Liberiamo le idee, la creatività e le responsabilità individuali.

Partenza inconsueta, ieri, per l’edizione 2008 di FORUM PA. Per la prima volta in diciannove anni il convegno inaugurale si è aperto con una passerella “di idee”, anziché “di politici”. Fatto salvo il saluto d’apertura di Renato Brunetta, neo ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione – per il suo “piano d’azione” mai più una PA autoreferenziale, ma che abbia famiglie, imprese e cittadini più deboli come stella polare – il dibattito è volato alto sui temi dell’ingegno e della creatività, dati per scontati in Italia eppure stranamente insufficienti ad indirizzare il Paese verso la competitività.

Leggi tutto

La creatività e la cultura del progetto dal design alla Pubblica Amministrazione

Per Andrea Granelli la sfida da affrontare nel nostro Paese è quella di trasformare la creatività in azioni concrete. La prima di queste iniziative, suggerita nel Rapporto, è volta a rilanciare la cultura della creatività e del progetto presenti nel design in altri settori e, soprattutto, nella Pubblica Amministrazione. E’ necessario quindi portare la cultura del digitale e del virtuale dentro i prodotti fisici e tradurre la creatività in buona progettazione e in managerialità.

Leggi tutto