Cerca: Saperi PA, Economia, Sviluppo e Competitività, unione europea

Risultati 1 - 10 di 17

Risultati

Freelancer e nuove forme di lavoro nell'economia collaborativa

I freelancer sono 9 milioni in Europa. Sono il gruppo in più rapida crescita nel mercato del lavoro. Sono giornalisti, designer, specialisti dell’ICT, consulenti.e non solo. Sono al centro dei nuovi modelli economici e sociali e aprono importanti spazi di innvoazione nel emrcato del lavoro e nei processi produttivi.

Leggi tutto

TOP UTILITY: Italia meglio dell'Europa, il 25 febbraio premiazione a Roma

A dispetto del pessimismo dei luoghi comuni, le public utility italiane - anche quelle di dimensioni contenute - hanno risultati economici migliori dei principali concorrenti europei. Questo è quanto emerge dalle anticipazioni della seconda edizione del premio TOP UTILITY, che sarà assegnato il 25 febbraio a Roma, presso Sala del Tempio di Adriano - Camera di commercio, alle quattro migliori aziende italiane di servizi pubblici locali sulle 100 analizzate dagli economisti di Althesys per TOP UTILITY. Appuntamento a partire dalle 9.30.

Leggi tutto

Servizi pubblici per le imprese: Bruxelles alla ricerca di ricette per la crescita

Cosa chiedono le imprese alla pubblica amministrazione? I servizi pubblici per le imprese sono ora oggetto di un lavoro congiunto della Commissione con gli stakeholder, per individuare le priorità in termini di policy e pratiche da implementare con l'obiettivo di sostenere la ripresa e l’occupazione. Così, nell’ambito dell’iniziativa di engagement sui temi dell’Agenda Digitale promossa dalla stessa Commissione, il 6 febbraio a Bruxelles si lavorerà sulle quattro priorità fin qui emerse: facilità d’uso e riduzione di oneri burocratici; sostegno alle PMI di natura non normativa, public procurement, sostegno a commercio transfrontaliero e internazionalizzazione. Forum PA ne segue i lavori, con l’intento di riportare a Roma indicazioni quanto mai operative.

Leggi tutto

Nuove regole europee sui venture capital

L'accesso ai finanziamenti è essenziale per migliorare la competitività e il potenziale di crescita delle piccole e medie imprese (Pmi). Nell'attuale contesto di crisi, caratterizzato da un crollo dei prestiti concessi all'economia reale, l'accesso al credito è sempre più difficile.

Leggi tutto

Politiche Europee per l'innovazione. L'intervento di Andrea Ronchi alla Giornata Nazionale dell'Innovazione

Nel  suo intervento nel corso della sessione Plenaria della Giornata Nazionale dell'Innovazione a Roma, il 9 giugno 2009, il Ministro per le Politiche Europee Andrea Ronchi ha auspicato che la maggiore omogeneità del nuovo Parlamento europeo riesca a dare più forza alle iniziative Comunitarie e, in special modo, a quelle rivolte allo sviluppo.

Leggi tutto

Italia: tra innovazione moderata e spinte alla sussidiarietà

Into the light #2 - play that funky music, light boy

Foto di Earl

La Inno-Policy Trend Chart, curata dalla DG europea Imprese e Industria, sostiene che le politiche di sostegno all’innovazione in Italia sono insufficienti, rilevando la persistente assenza di fattori determinanti, quali: un piano strategico stabile, un sistema di finanziamento appropriato, un sistema di valutazione preciso e un approccio meritocratico. La rilevazione EIS - European Innovation Scoreboard 2008 sugli ultimi 5 anni colloca l'Italia tra i Moderate innovators, con performance al di sotto della media europea e con 3 sfide strutturali da affrontare: innovazione finanziaria, mobilità dei talenti, trasferimento tecnologico dalla ricerca al mercato.
Si attendono risposte dal Governo mentre le PMI, a fronte della crisi, dicono la loro.

Leggi tutto

Risultati della XV legislatura e impegni dell’attuale legislatura per le liberalizzazioni

Nel suo intervento Gianfrancesco Vecchio propone una riflessione in tema di concorrenza e competitività nell’ottica della Strategia di Lisbona a partire dalla mappatura di quanto fatto nella scorsa legislatura. I temi sono quelli della semplificazione e delle liberalizzazioni, intese come elementi di spinta alla competitività. Tra gli impegni futuri vi è il recepimento della cd Direttiva.Leggi tutto

Otto Stati membri dell'UE superano gli Stati Uniti nel settore della banda larga

foto di palo del telefono - titolo: telephone cables

by Ian Koh

Leggi tutto

Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network è una nuova rete per assistere e consigliare le piccole e medie imprese su politiche, programmi e finanziamenti dell’UE: ricerca di un partner in un altro paese europeo o di una consulenza su come sviluppare un’idea innovativa o come presentare domanda per un finanziamento comunitario per la ricerca.

La nuova rete riunisce circa 500 organizzazioni, tra cui Camere di commercio, Enti per lo sviluppo regionale e Centri di ricerca universitari, e 4000 esperti professionisti.

Leggi tutto

Da Lisbona a Goteborg: la sostenibità dello sviluppo in Europa

Per Antonio Saturnino uno dei punti più rilevanti della Strategia di Lisbona è la sostenibilità ambientale, un principio che già il Trattato Costitutivo dell’Unione Europea sanciva come fondamentale; la strategia di Goteborg del 2001 ha poi integrato le previsioni ed i programmi messi a punto dall’UE in questo ambito. Nella prassi, tuttavia, l’importanza della questione ambientale resta più un obbligo che una convinzione.Leggi tutto