Cerca: Saperi PA, Economia, patrimoni immobiliari

Risultati 1 - 10 di 40

Risultati

“Adotta un putto”. AUSL Piacenza per la gestione del patrimonio artistico

L’Azienda USL di Piacenza possiede un importante patrimonio costituito da beni storico-artistici, beni librari e documentari, beni architettonici e ambientali.
L'Azienda si trova così a fronteggiare tanto questioni di conservazione e restauro quanto di valorizzazione e di conoscenza da parte della cittadinanza. Allo scopo di far conoscere questo patrimonio, da diversi anni, l’Azienda USL ha intrapreso un percorso che, attraverso eventi culturali, restauri, mostre e presentazioni, ha interessato e coinvolto in maniera crescente i cittadini di Piacenza.

Leggi tutto

Patrimonio immobiliare, costo o risorsa per il territorio?

l'edificio multicolore

by Emiliano

La nuova normativa in materia di valorizzazione e alienazione del patrimonio immobiliare pubblico: ne parliamo con Marco Dugato, professore di Diritto amministrativo e Diritto urbanistico nella Facoltà di Pianificazione del territorio dell’Università Iuav di Venezia.

Leggi tutto

Il Ruolo delle Imprese Private nella Realizzazione delle Infrastrutture Urbane

Giancarlo Cremonesi è molto critico rispetto all’impostazione generalmente seguita dalle Amministrazioni Pubbliche nel partenariato pubblico/privato perché esse dovrebbe fare programmazione strategica e controllo, cosa che invece per lui non fanno. Cremonesi sottolinea anche la necessità di offrire agli investitori privati regole chiare e tempi certi e l’importanza di utilizzare alcuni beni pubblici (invece che venderli per coprire i buchi di bilancio...) come compensazione dei capitali privati investiti per la modernizzazione non più rimandabile del sistema infrastrutturale italiano.

Il ruolo delle imprese private nella realizzazione delle infrastrutture urbane

Nel governo della città il settore pubblico ha il dovere politico di creare la strategia, quindi di definire le scelte fondamentali; dopodichè, quando si decide di rivolgersi al privato, è molto importante affidargli l'intero processo di gestione e non singoli pezzi. In questo modo, il privato si assume anche i compiti di pianificazione, programmazione e controllo, con le relative responsabilità.Leggi tutto

Partnership per fare: la valorizzazione dei beni pubblici sul territorio

Le occasioni offerte dai beni pubblici presenti in gran numero sul territorio nazionale; le politiche di gestione attuabili in questo settore per rispondere ai temi emergenti che influiscono sulla città e sul territorio; il metodo e gli strumenti di governo dei beni pubblici per la riduzione della spesa, la razionalizzazione degli usi e la valorizzazione dei beni stessi, nell'ottica della partnership pubblico/privato, ma soprattutto di quella pubblico/pubblico attraverso lo strumento dei PUV (Programmi Unitari di Valorizzazione).Leggi tutto

Practice 11: Patrimoni ferroviari & Società mista

La mission della Società Centostazioni è quella di gestire e valorizzare le 103 stazioni di media grandezza presenti nel nostro Paese, attraverso la riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente, la riduzione e razionalizzazione dei costi, lo sviluppo del business commerciale.Leggi tutto

Practice 6: Patrimoni uffici & Convenzioni nazionali Facility Management

Marco Gasparri presenta la Convenzione Consip per i servizi no core agli immobili della Pubblica Amministrazione. La Convenzione Consip Facility Management Uffici, che sostituisce la precedente Convenzione“Global Service Uffici”, ha come obiettivo quello di soddisfare in modo completo e personalizzato le esigenze delle Amministrazioni con la logica della “gestione integrata” dei servizi agli immobili.Leggi tutto

Le caratteristiche del patrimonio immobiliare oggetto del processo di valorizzazione da parte del Comune di Milano

Laura Mari descrive le caratteristiche del patrimonio immobiliare del Comune di Milano oggetto del processo di valorizzazione, ed i criteri di selezione degli immobili sia dal punto di vista operativo e gestionale che dal punto di vista economico e finanziario. L’Amministrazione ha, quindi, focalizzato l’attenzione sul patrimonio non strategico, costituito principalmente da immobili siti nei condomini e particolarmente onerosi per l’Amministrazione nelle spese di gestione, sugli immobili liberi, e su quelli attualmente occupati per “usi diversi”, come ad esempio magazzini, uffici, autorimesse.

Practice 7: Patrimoni urbani & City Global Service

Alfeo Brognara, nell’illustrare l’esperienza del City Global Service adottato dal Comune di Bologna, racconta come si è cercato di costruire un percorso di gestione dei servizi organico con l’organizzazione pubblica, sinergico con le aziende private e in grado di offrire all’amministrazione il grado di operatività che il governo di una città richiede. Il servizio, nato sull’esperienza dei precedenti appalti di servizio succedutisi dal 1995 al 2002, è incentrato sulle diverse fasi di coordinamento, pianificazione, esecuzione delle attività, e sulla verifica e diffusione dei risultati.Leggi tutto

Le operazioni finanziarie del processo di valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano

Angela Casiraghi illustra le operazioni finanziarie che hanno caratterizzato il piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano.

Leggi tutto