Cerca: Saperi PA, Economia, enti locali

5 risultati

Risultati

Sviluppo economico del territorio, quanto vale per i Comuni?

Mercati, fiere, manifestazioni: attività per lo sviluppo economico del territorio. Strumenti essenziali per far ripartire la crescita specialmente in periodi di crisi. Che investimento fanno i Sindaci per attrarre risorse da fuori? Nella classifica delle 15 città più popolose d’Italia la spesa media annua è di €15,20 pro capite.

Leggi tutto

I soldi per pagare i debiti? Lo Stato se li fa prestare (obbligatoriamente) dagli enti locali

Nel Decreto Legge sulle liberalizzazioni, viene annunciata una boccata d’ossigeno per i creditori delle PA: immediatamente disponibili 5,7 miliardi di euro per estinguere parte dei debiti accumulati dalle amministrazioni pubbliche verso i creditori. Ma da dove spuntano questi soldi? Semplice: da comuni, province e regioni, che dal 29 febbraio prossimo saranno obbligati a versare la propria liquidità di cassa a Banca d’Italia. Ne parliamo con Carlo Rapicavoli, Direttore Generale della Provincia di Treviso che in un recente articolo ha sollevato il problema. 

Leggi tutto

Manovra finanziaria: un commento di Michele Bertola

Ho ricevuto da Michele Bertola, Direttore generale del Comune di Imola e presidente di Andigel, un commento ai miei ultimi due editoriali, in cui mi sono occupato dei contenuti e degli effetti del decreto di manovra finanziaria per il 2011. Pubblico volentieri la riflessione di Bertola, che mette in luce in particolare gli effetti della manovra sui Comuni.

Leggi tutto

Puntare sugli enti locali per la ripresa economica

L’ANCI, l’UPI, la Lega delle autonomie da sempre si battono per richiamare l’attenzione sul ruolo che gli enti locali sono chiamati a svolgere per soddisfare bisogni pubblici in continua espansione, specie in campo sociale.Leggi tutto

I problemi del rapporto tra enti locali e banche

Come sta cambiando il rapporto tra PA (e in particolare enti locali) e banche? Agli istituti di credito si chiede oggi anche un ruolo di consulenza e assistenza sulle nuove forme di finanziamento (ad esempio il project financing), perché spesso negli enti locali mancano le competenze e le professionalità adatte per impostare e attuare piani economico-finanziari di questo tipo. Dall’altro lato, poi, la crisi finanziaria e i vincoli crescenti imposti agli enti (patto di stabilità, calo dei trasferimenti) portano un peggioramento nel rapporto tra PA e banche.Leggi tutto