Cerca: Saperi PA, Economia, servizi pubblici

Risultati 1 - 10 di 15

Risultati

Progettare la PA piattaforma e il governo partner: la specificità dei servizi partecipativi

Come possiamo, come progettisti e innovatori dentro il servizio pubblico, ripensare il ruolo dell’entità pubblica come piattaforma abilitante dei cittadini e del tessuto produttivo locale? Quali strumenti possiamo utilizzare? In questa breve lezione Simone Cicero passa in rassegna i principali strumenti di design adatti al nuovo contesto reticolare, post-industriale e decentralizzato abilitato dalle reti e dalla Rete, portando la riflessione sulle specificità del contesto pubblico rispetto a quello di business.

ll Service Design Thinking nella PA: il coraggio di sperimentare e la svolta collaborativa

Quale ruolo possono avere le tecniche avanzate del service design nel progettare i servizi pubblici? In questo intervento a due voci, Francesco Carollo (primo a prendere la parola nell'intervento audio) ed Eugenio Battaglia parlano di esperienze di riferimento, come quella del Government Service Design Manual made in UK e di quali tra i nuovi strumenti - focalizzati sulla collaborazione tra cittadino e PA - possono essere usato per completare questo corpo di conoscenze che sarà in grado di migliorare la qualità dei servizi locali e nazionali.

ll Service Design Thinking nella PA: il coraggio di sperimentare e la svolta collaborativa

Quale ruolo possono avere le tecniche avanzate del service design nel progettare i servizi pubblici? In questo intervento a due voci, Eugenio Battaglia e Francesco Carollo (primo a prendere la parola nell'intervento audio) parlano di esperienze di riferimento, come quella del Government Service Design Manual made in UK e di quali tra i nuovi strumenti - focalizzati sulla collaborazione tra cittadino e PA - possono essere usato per completare questo corpo di conoscenze che sarà in grado di migliorare la qualità dei servizi locali e nazionali.

Multiutility a confronto: è possibile rendere i servizi pubblici più intelligenti?

Lampioni e cassonetti intelligenti, smart grid, mobilità elettrica e telecontrollo, riduzione degli spechi alimentari e marketing digitale. Le soluzioni più “smart” dal punto di vista tecnologico per i cittadini le gestiscono le multiutility ossia tutte le aziende che sul territorio gestiscono e distribuiscono i servizi, dai rifiuti all’erogazione dell’acqua del gas o dell’elettricità. Il 17 ottobre a SMART City Exhinbition 2013 i più grandi attori del sistema si sono incontrati per discutere sui servizi intelligenti. Perché una città è smart solo se i suoi cittadini la percepiscono come tale.

Leggi tutto

I servizi pubblici come fattore di produttività e di qualità della vita. On line i materiali

I servizi pubblici rappresentano un chiaro indicatore dello stato di benessere di un Paese, ma anche un altrettanto chiaro fattore che genera benessere, così da caratterizzare la sua capacità di fornire: ai cittadini un livello di qualità della vita al passo con le migliori esperienze; alle imprese la possibilità di essere competitive a livello mondiale, mediante le infrastrutture e gli altri servizi necessari.

Leggi tutto

I servizi sanitari come fattore di sviluppo locale: lI caso del turismo sanitario sull'Isola di Ischia


Il servizio sanitario locale della ASL Napoli Nord e in particolare il servizio termale dell’isola di Ischia, ha un profondo impatto su diversi ambiti economici: ne è influenzato il turismo, la produzione alimentare, la trasformazione alimentare e l’ambiente. Thomas Scheal individua per l’ASL di Napoli Nord la possibilità di attuare una logica di competizione e di marketing dei servizi sanitari per consentire lo sviluppo dell’economia del territorio.

Efficacia ed efficienza dei servizi pubblici locali: un contesto che diviene polo di attrazione

La correlazione tra la qualità dello sviluppo economico-sociale di un territorio e la qualità e quantità dei servizi pubblici erogati è la base che dovrebbe guidare le azioni volte a ottenere efficacia ed efficienza nell’erogazione di servizi pubblici locali.

Leggi tutto

Poche regole, ma durature, per la regolamentazione dei servizi pubblici

Il Sindaco Galvagno lancia la richiesta al legislatore nazionale di fornire un pacchetto di misure certe sulle quali orientarsi per l’amministrazione dei servizi pubblici locali. Altrimenti, dice Galvagno, i Sindaci rischiano di trovarsi schiacciati dalle pressioni dei diversi gruppi di interesse con la conseguenza di non riuscire a svolgere la loro funzione di indirizzo e controllo con la necessaria serenità.

La PA e le imprese: più efficienza per superare la crisi

L’efficienza e l’efficacia dei servizi pubblici locali  rappresenta un fattore centrale di competitività e di sviluppo del territorio. Tuttavia questo tema presenta ancora delle criticità: l’accessibilità al servizio non è ancora garantita in modo omogeneo nel momento in cui il servizio trova una declinazione territoriale, incontrando forti discrepanze tra i grandi centri e i medio piccoli e tra il centro-nord e il sud del Paese.

Leggi tutto

L'esperienza della regolazione nei servizi energetici

La regolamentazione nei servizi energetici , che è stata istituita in Italia a partire dal 1995 per avviare il processo di privatizzazione dell’energia elettrica e gas,  è fondamentale per garantire stabilità al sistema.

Leggi tutto