Cerca: Saperi PA, Economia, innovazione sociale

Risultati 1 - 10 di 21

Risultati

L'impatto dei modelli collaborativi digitali e le prospettive di convergenza tra Servizi Pubblici, No profit, Impatto sociale e For Benefit Business

La rapida ascesa dell’impatto della trasformazione digitale oggi abilita la penetrazione della rivoluzione interconnessa di internet in settori che fino a poco fa erano caratterizzati da scarso accesso di nuovi attori, forte regolamentazione e modelli di business consolidati. Oggi settori come il trasporto e la mobilità, la produzione manifatturiera, l’agricoltura, il turismo sono caratterizzati da forti cambiamenti e dall’ingresso di attori meno regolamentati.

Leggi tutto

Intervento di Simone Cicero

Presentiamo uno strumento elaborato con OuiShare, adattabile alle molteplici tematiche che coinvolgono la sharing economy. L’economia collaborativa si basa sulle reti, sulla partecipazione delle comunità, sul rapporto ibrido tra produzione e consumo e sull’unione tra dimensione on-line e off-line. Un altro tratto fondamentale è l’ottimizzazione delle risorse, in condivisione. Da qui possono nascere innumerevoli iniziative, molte delle quali già diventate tendenze culturali e di mercato sotto gli occhi di tutti.

Intervento di Stina Heikkila

L’economia collaborativa raccontata attraverso delle storie, delle esperienze reali dalla Spagna all’Italia e oltre, nella dimensione dela mobilità o dell’abitare per capire come muoversi, come avvicinarla e come contribuire.

Intervento di Gianni Dominici al convegno "Collaborative Territories Toolkit: progettare lo sviluppo di Economia Collaborativa nei territori"

Un processo cominciato a Roma a Forum PA 2014, dove torneremo per il kick-off di una versione 1.0 del toolkit, allargando le partnership e gli sponsor con nuove possibilità di sviluppo.

Let’s co-! Anne-Sophie Novel per il Collaborative Territories Toolkit

Anne-Sophie Novel è una giornalista, blogger e ricercatrice francese. E’ tra i pionieri della riflessione sull’economia collaborativa, e il suo libro La vie Share, mode d’emploi (La vita ‘share’: istruzioni per l’uso) ha avuto grande successo e impatto. Dopo essersi dedicata per alcuni anni ad analizzare le dinamiche del consumo collaborativo, attualmente il suo focus è sui legami tra economia della condivisione e territori. Blogger su Le Monde, per cui cura le pagine di Même pas Mal , dal 2013 dirige un gruppo di lavoro presso La Fabrique Ecologique su Città condivise e Territori condivisi. Le abbiamo chiesto qualche spunto o suggerimento per il nostro percorso verso il Collaborative Territories Toolkit, che vede la sua prima tappa italiana il prossimo 23 ottobre a Bologna a Smart City Exhibition 2014.  

Leggi tutto

Sharing economy e modelli operativi nella PA

Fabrizio Cobis del MIUR, partecipando al panel "Rivouzionare l'economia collaborativa", porta il punto di vista di un'amministrazione chiamata a interagire sempre più con i progetti di innovazione sociale e con la rete di attori che ne sono protagonisti.

Milano Smart City: bando per progetti di innovazione sociale

Nell’ambito delle iniziative di Milano Smart City, l’innovazione sociale è sostenuta attraverso il Bando Fabriq. Il Comune di Milano stanzia infatti 140 mila euro per agevolare cinque tra le imprese partecipanti e permette loro di trascorrere nove mesi d’incubazione all’interno degli spazi di FabriQ Milano.

Leggi tutto

A caccia di business idea innovative under 35

É in scadenza Il bando Sodalitas Challenge, il concorso di Fondazione Sodalitas che premia le idee sostenibili dei giovani! Sodalitas va a caccia di business ideas innovative, sostenibili e in grado di generare nuova occupazione proposte da giovani under 35.

Leggi tutto

Torna a Napoli lo "Startup weekend": è tempo di innovazione sociale

Al via a Napoli, presso CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est, la terza edizione dello Start up for social change. Dal 13 al 15 dicembre, dopo la positiva esperienza del primo “Social Startup Weekend” realizzato nel maggio 2012, si replica con una nuova tre giorni che segna il tempo dell’innovazione sociale.

Leggi tutto

Il peso della sharing economy in Italia. Siamo pronti a condividere?

Il 13% della popolazione in Italia ha preso parte almeno una volta all’economia collaborativa. Dal 2011 ad oggi i numeri sono più che triplicati in particolare nell’ambito dei trasporti, delle energie, dell’alimentazione e del design. Ce lo raccontano a Sharitaly, l’evento italiano sull’economia collaborativa curato da Collaboriamo.org con il contributo di Università Cattolica del Sacro Cuore e Fondazione Eni Enrico Mattei, che si è proposto di riflettere sul potenziale di nuovi modelli di produzione e di consumo basati sul riuso e sulla condivisione. Abbiamo chiesto a Marta Mainieri quanto conta questo fenomeno oggi e quanto può essere un’opportunità per start up, aziende e amministrazioni per rispondere alle sfide alle quali cui vanno incontro le nostre città.

Leggi tutto