Cerca: Saperi PA, Economia, pianificazione di area vasta

5 risultati

Risultati

Campus Val Calore

L'Unione dei Comuni Val Calore, area cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano - Patrimonio Mondiale dell'Umanità, Riserva di Biosfera, Green Globe, Diploma Europeo della Biodiversità - detiene un patrimonio di diversità culturale e naturale di rara ed unica bellezza. Su tale patrimonio si intende puntare in termini di valorizzazione culturale, formativa, informativa attraverso la realizzazione di una ''Università del Turismo Sostenibile'' pubblico/privata, concepita come campus territoriale strettamente legata alle diverse vocazioni dei Comuni.

Ingredienti e Presupposti per la costruzione di un Sistema Turistico Locale Integrato

Considerando la Montagna un'opportunità per l'intero sistema socioeconomico locale, si fa strada la necessità di uno strumento in grado di rappresentare le idee di sviluppo territoriale in merito alle attività economiche, educative, ai servizi erogati e più in generale in percorsi di sviluppo per la valorizzazione dell'area. L'idea chiave per il rilancio economico si fonda sulla costruzione di un Sistema Turistico Locale Integrato finalizzato all'integrazione ed al coordinamento delle attività turistiche e socioeconomiche che più rappresentano la vocazione territoriale della zona.

Patto per lo Sviluppo

Il "Patto per lo sviluppo" contribuisce ad un aggiornamento e ad un rilancio del modello di sviluppo territoriale attraverso concreti progetti settoriali di intervento e attraverso la definizione di uno strumento innovativo: la Fondazione di sviluppo.

Piano Strategico del Canavese

Gli elementi del rilancio dell'area del Canavese ruotano attorno agli ''agenti di differenziazione'', cioè a risorse strategiche capaci di integrare e rinnovare i ''beni competitivi'' del territorio canavesano. E' pertanto necessario un approccio complessivo alle tematiche della competitività e del rilancio, anche attraverso l'elaborazione di un piano strategico per lo sviluppo delle potenzialità dell'area.

Il Programma Integrato di Sviluppo della Valle del Tevere e della Sabina Romana

Favorire lo sviluppo delle potenzialità della Sabina e della Valle del Tevere in chiave di marketing territoriale, non solo per veicolare interesse in direzione di potenziali investitori esteri, ma soprattuttoin chiave di rinascita dell'interesse ad investire da parte dell'imprenditoria più vicina al territorio.