Cerca: Saperi PA, Economia, imprenditorialità

10 risultati

Risultati

Bologna, ex stabilimenti a nuova vita: chiese laiche ad uso culturale

Nell'era delle Smart Cities, dell’app e dell'informazione in tempo reale, mentre città e sistemi urbani si orientano ad una sempre più incalzante virtualizzazione di relazioni e consumi, è frequente assistere alla trasformazione od accantonamento di numerosi sistemi o convenzioni. Siti di produzione e grandi stabilimenti industriali risultano fra le prime architetture a risentire di simili trasformazioni.

Leggi tutto

A l'è mei ese padrùn magher che lavurant gras #Cuneo #imprese

Meglio essere padrone magro che grasso garzone. A Cuneo dicono così. Come si incrocia questo senso popolare di autonomia con il mercato del lavoro? Siamo andati a guardare cosa dicono i dati sull’indicatore "Intensità imprenditoriale", ovvero "n. unità produttive locali (u.l.) per 100 abitanti".  A sentire i dati iCity Rate 2012… il detto dice il vero?

Leggi tutto

Al via il "fondo Mecenati": 40 milioni per favorire l'imprenditorialità under 35

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale del 4 luglio, il cosiddetto "Fondo Mecenati": l'avviso pubblico della procedura per il cofinanziamento di progetti volti a promuovere, creare, sviluppare, sostenere ed incoraggiare l’imprenditoria tra i giovani di età inferiore ai 35 anni nonché promuovere e sostenere il talento, l’immaginazione, la creatività e le capacità d’innovazione dei giovani di età inferiore ai 35 anni nel campo della cultura, della musica, del cinema, del teatro, dell’arte, della moda, del design e della tecnologia.

Leggi tutto

Partnership per fare: il rapporto pubblico-privato

Qual è oggi il rapporto tra pubblico e privato nella nostra economia e quale il modello che si dovrebbe seguire nella gestione della dimensione territoriale dello sviluppo? Oggi siamo di fronte a un problema politico di non poco conto. Appare evidente, infatti, come il mercato e le liberalizzazioni non bastino a restituire spinta al consumo interno, secondo motore dell'economia. Anche i sistemi agganciati alla dimensione più liberale del mercato hanno dovuto fare marcia indietro: si pensi gli USA e alla Gran Bretagna, che sono intervenuti per salvare le banche!Leggi tutto

Innovazione e competitività: il programma “Partnership for growth”

In cosa consiste, quali obiettivi si pone e quali attività ha già portato avanti “Partnership for growth”, l'iniziativa lanciata circa due anni fa dall'Ambasciatore statunitense in Italia, Ronald Spogli: questo il contenuto della relazione, che esamina questo programma avviato per incentivare la collaborazione tra diversi interlocutori con l’obiettivo di rilanciare il dinamismo economico in Italia.Leggi tutto

Milano, una piattaforma on line per le imprese creative

Provincia di Milano e Camera di Commercio di Milano hanno realizzato un portale delle imprese creative con l'obiettivo di mettere in rete i più interessanti punti nodali della creatività milanese, di aiutare questo tipo di attività ed essere autentici motori dello sviluppo territoriale.

Leggi tutto

Paolo Marenco - Il potenziale innovativo e il "ponte" tra Cupertino e l'Italia

Paolo Marenco, ingegnere, esperto di innovazione e trasferimento tecnologico, ci parla del grande potenziale creativo e di idee che è in grado di attivarsi quando viene sollecitato ad esprimersi in maniera innovativa.

Renzo Provedel - Per essere competivi? Passare dall'invenzione all'innovazione

Renzo Provedel, un ingegnere elettronico che ha maturato esperienze in diversi "mondi", dall'informatica, alla logistica, alla comunicazione, al coaching e, come scrive nel suo blog, ha "scelto di fare l'imprenditore e vivere con maggiore libertà la mia passione e cioè la creazione di valore insieme".
In una breve chiacchierata gli abbiamo chiesto quale significato oggi ha il termine innovazione e come è possibile attivare le energie vitali, di cui pure è ricco il nostro paese, che non riescono ad emergere a sistema. 

Leggi tutto

Pont-Tech e Scuola Superiore Sant’Anna: partnership per l’internazionalizzazione delle PMI biomedicali

PONT-TECH è un consorzio fondato nel 1996, spiega Giuseppe Pozzana, la cui missione consiste nel promuovere l’innovazione e il trasferimento tecnologico per mezzo di servizi tecnologici e consulenze alle imprese e grazie alla cooperazione con Università e Centri di Ricerca. Per questo progetto, ha collaborato con la Scuola Superiore Sant’Anna per realizzare uno scambio di conoscenza tra ente di ricerca pubblico, aziende italiane e aziende di Hong Kong (Cina) sulle microtecnologie per applicazioni biomediche.

Italy-China-Hong Kong Internationalization Project

Il progetto IHKI, relativo all’internazionalizzazione delle tecnologie di realizzazione di dispositivi biomedici, in particolare micro-fabbricati, è stato portato avanti dal laboratorio CRIM, Centro di Ricerca Microingegneria della Scuola Superiore Sant’Anna. Arianna Menciassi descrive l’attività dell’Istituto, attività guidata dal principio che lo sviluppo dei territori si costruisce anche attraverso la competizione internazionale, e presenta alcuni dei progetti realizzati con il sostegno dei finanziamenti della Comunità Europea