Cerca: Saperi PA, Intervento, legalità

5 risultati

Risultati

Sicurezza: il contributo di Unioncamere Sicilia alle iniziative antiracket

Unioncamere ha colto l'esigenza forte delle imprese di combattere più strenuamente contro il racket, i danneggiamenti, le minacce, contro il crimine organizzato, che opprime il sistema economico siciliano. Abbiamo compreso che il nostro compito non poteva limitarsi nell'avanzare ulteriori istanze allo Stato, al Governatore regionale, ai Sindaci, per richiedere un più incisivo intervento sul territorio.Leggi tutto

Città, integrazione e sicurezza

Il tema della sicurezza secondo Mariolina Moioli interpella tutta la pubblica amministrazione. Nel suo intervento riporta l’esperienza del Comune di Milano che ha fatto proprio il modello di accoglienza e legalità. Al centro dell’approccio milanese il servizio di custodia sociale, guidato dall’idea di andare incontro al bisogno laddove si manifesta. Conclude sottolineando due punti su cui a livello centrale si dovrà ancora lavorare: la certezza della pena e il governo di flussi migratori.

Sistemi informativi per la valorizzazione del patrimonio culturale

Il Capitano Manola illustra il sistema informativo della banca dati del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, che viene rappresentato, essenzialmente, dalla banca dati dei beni culturali degli illeciti sottratti. La banca dati si struttura nei moduli di inserimento, statistiche, ricerca e sicurezza, e viene messa in rete attraverso un’interfaccia web, un supporto multilingua ed una ricerca visuale e georeferenziata.Leggi tutto

Il Programma Operativo Nazionale "Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d'Italia"

Piro illustra le attività svolte dal PON Sicurezza, il programma con cui il Ministero dell’Interno gestisce, sul territorio, la pianificazione dei fondi strutturali, per creare condizioni di sicurezza nel sud Italia ed eliminare il gap esistente con il resto del Paese. La difesa del nostro patrimonio artistico e architettonico è uno degli obiettivi principali del PON Sicurezza, che si realizza soprattutto attraverso interventi di messa in sicurezza delle aree archeologiche, monitoraggio del patrimonio e mappatura del territorio.Leggi tutto

Finalità della misura 1.3 del PON Sicurezza

La Vacca spiega come è stata portata avanti la misura 3 dell’Asse 1 del PON Sicurezza che si indirizza, essenzialmente, allo sviluppo e adeguamento delle tecnologie del sistema informatico e di comunicazione per la sicurezza. In particolare, sono state svolte attività di intervento per la tutela delle risorse culturali, con la finalità di potenziare il sistema di controllo tecnologico del territorio per migliorare la protezione e la legalità nelle grandi aree archeologiche e museali.Leggi tutto