Cerca: Saperi PA, donnepa

Risultati 151 - 160 di 208

Risultati

Pari opportunità: al via la campagna europea per il divario retributivo tra uomini e donne

Partirà il prossimo 3 marzo in tutti i Paesi europei la campagna d'informazione della Commissione europea sul 'gender pay gap', il divario retributivo tra donne e uomini.

Leggi tutto

Pari opportunità: domani a Pistoia si parla di partecipazione femminile alla vita politica e istituzionale.

Domani, 27 febbraio, a Pistoia, a partire dalle ore 10 prossima tappa del tour sulle pari opportunità della Regione Toscana.
I temi centrali della giornata saranno quelli della partecipazione femminile alla vita politica ed istituzionale, oltre all'interesse sull’esperienza locale del Tavolo di Concertazione delle Politiche di genere e sulle testimonianze delle importanti realtà locali di tutela delle donne da violenze e maltrattamenti.

Leggi tutto

Pari opportunità: al via il Comitato per l'Imprenditoria femminile

Si è insediato oggi il Comitato per l'Imprenditoria Femminile presieduto dal Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna. L'organismo, che si è riunito presso la Sala monumentale del Dipartimento, è composto dalle rappresentanti di associazioni di categoria ed è chiamato a definire le linee guida di un nuovo modello di intervento sull'imprenditoria femminile.

Il comitato ha come scopo quello di determinare indirizzi di programma innovativi per l’imprenditoria femminile e fornire un supporto per le donne imprenditrici.

Leggi tutto

Informatica e pari opportunità in Provincia di Lecce

Si aprono oggi le iscrizioni a “Donne in rete”, V edizione del corso di alfabetizzazione informatica, promosso dall’assessorato alle Pari Opportunità della Provincia di Lecce.

Destinatarie del corso di 20 ore sono 20 donne disoccupate o inoccupate.
 

Pari opportunità: cresce il tasso di occupazione femminile nella Provincia di Grosseto.

Trend positivo dei numeri sull'occupazione femminile nella Provincia di Grosseto.  E' quanto emerge dal Focus sulle "Questioni di genere", elaborato lo scorso gennaio dall'Osservatorio provinciale delle Politiche sociali e presentato lo scorso 9 febbraio durante gli "Stati generali delle Pari Opportunità".

Leggi tutto

Il “Teorema della parità”: le pari opportunità nella Provincia di Taranto

under waterline

Foto di Marcus Vegas

La discriminazione più diffusa a cui le donne sono sensibili è rappresentata dalla negazione delle pari opportunità di partenza, la mancata occasione di dimostrare il proprio valore, generata in ragione di un pregiudizio. I dati di sintesi affidabili sul “divario di genere” sono pochi e poco aggiornati: per capire dimensione e qualità del fenomeno probabilmente è utile procedere un po' per similitudini e un po' per induzione, a partire dai casi particolari. Perla Suma è Consigliera di Parità della Provincia di Taranto dal 2001 con un passato da sociologa, ispettrice del lavoro e giornalista che le ha consentito di maturare una speciale sensibilità verso i problemi della discriminazione, di ogni tipo, in generale, e di quella di genere in particolare.

Leggi tutto

Toscana: tour delle politiche di genere

Ad Arezzo il 23 gennaio prossimo si terrà il secondo appuntamento del viaggio di tre mesi nella Toscana delle politiche di genere, con al centro del dibattito: rappresentanza, occupazione, partecipazione e violenze. Firenze, Pisa, Siena, Grosseto, Firenze, Prato, Pistoia, Livorno, Lucca e Massa Carrara: queste le tappe del percorso. La Toscana ha adottato come strategia di governo il principio dell'assunzione di un'ottica di genere in tutte le politiche regionali e ha sviluppato in questi anni un impegno costante alla promozione delle Pari opportunità.

Leggi tutto

Pari opportunità: posticipare l’età pensionabile aiuta? I risultati del nostro questionario.

Hairy furry windy

Foto di Amelie

Il 13 novembre scorso, la Corte di giustizia europea ha dichiarato, con sentenza, l’inadempienza dello Stato italiano per: “mantenere in vigore una normativa in forza della quale i dipendenti pubblici hanno diritto a percepire la pensione di vecchiaia a età diverse a seconda che siano uomini o donne, venendo meno agli obblighi di cui all’art. 141 CE”. Insomma, siamo stati condannati perché l’anticipazione dell’età pensionabile delle donne determina una discriminazione. 

Sulla scia del dibattito seguito, avevamo proposto ai nostri lettori un questionario: la parità di trattamento economico sancita dalla Corte di Giustizia Europea aiuta davvero la donna a vivere la propria vita lavorativa su un piano di parità rispetto all'uomo? 

Leggi tutto

Le pari opportunità nella programmazione dei Fondi Strutturali 2007-2013

Rose champagne - Infinite bubbles

Foto di Gaetan Lee

Il vademecum “Pari Opportunità nella programmazione dei fondi strutturali 2007/2013” è una sorta di “scatola degli attrezzi” ad uso di coloro che devono integrare la prospettiva di genere nella Programmazione e nell’utilizzo dei Fondi Strutturali per il ciclo 2007/2013. E’ uno dei contributi concreti del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la sua Task force Sicilia, alla programmazione regionale 2007/2013, indirizzato ai soggetti regionali preposti al raggiungimento degli obiettivi generali, specifici ed operativi previsti nei Programmi Operativi Regionali dei fondi FESR, FSE.

Leggi tutto

Donne e Scienza 2008. L’Italia e il contesto internazionale.

L’Italia è uno dei Paesi Europei in cui le donne che lavorano nella ricerca guadagnano di meno rispetto ai colleghi maschi: in media, una ricercatrice italiana percepisce il 33% in meno di un ricercatore.

Leggi tutto