Cerca: partecipazione

Risultati 41 - 50 di 280

Risultati

Dossier Speciale 2010/2014, verso la seconda fase degli open data

In occasione dell’Open Data Day 2014 abbiamo provato a fare il punto sullo stato dell'arte dell'open data in Italia: come sono cambiati i modelli, gli approcci, i nodi della discussione. Archiviata una prima fase di scopertra e diffusione che caratteristiche dovrà avere la seconda fase, quella che dovrà portare a maturità il tema? Ecco dunque questo dossier che è sia compendio di ciò che è stato fatto, che apertura sui prossimi scenari.

Leggi tutto

Open Data in Italia, cosa è cambiato in un anno? Facciamo il punto con Spaghetti Open Data

Nel 2013 tante sono state le novità in materia di open data. Abbiamo intervistato, in rappresentanza di Spaghetti Open Data, Paolo Mainardi e Luca Corsato per capire lo stato dell’arte sul tema in Italia e farci dare qualche anticipazione sul prossimo raduno a Bologna i prossimi 28-29 e 30 marzo. NB la registrazione al raduno è aperta a tutti!

Leggi tutto

A scuola di partecipazione: Reggio Emilia città delle persone

Sono poche le città che sono riuscite ad avviare una solida politica della partecipazione in ambito smart city. Un esempio interessante arriva dall'amministrazione comunale di Reggio Emilia con il progetto Open Urbe. Definita la città delle persone, Reggio Emilia nel tempo ha investito molto nell’ambito dei processi partecipativi e oggi può applicare la conoscenza e l’esperienza acquisita per capire cosa la comunità chiede alla tecnologia. Una domanda a cui tutte le città dovranno riuscire a dare una risposta.

Leggi tutto

Verranno presentate a Bologna le nuove regole per un'amministrazione condivisa

Sarà presentato il 22 febbraio nel corso dell’incontro “Regole nuove in comune, per un’amministrazione condivisa”, che si tiene a Bologna presso l’Auditorium Enzo Biagi, il regolamento nato dal progetto Le città come beni comuni, che ha inteso fare dell'amministrazione condivisa il tratto distintivo del Comune di Bologna, mostrando con i fatti che l'alleanza tra cittadini e istituzioni è non solo auspicabile, ma anche possibile.

Leggi tutto

PanelPA, "Open Data: l'Italia s'è desta" parte seconda. Aspettiamo le vostre risposte

A due anni dal primo panel in cui chiedevamo alla nostra community di esprimersi sulle proprie conoscenze in materia di open data, riproponiamo l'indagine in un contesto socio economico decisamente più maturo. Sedici domande a cui si potrà rispondere fino al 17 febbraio 2014 e che ci permetteranno di storicizzare le nostre informazioni, ponendo le basi per una analisi approfondita sul mutamento della percezione del panel.

Leggi tutto

cheFare: la cultura che reinventa il territorio

In che modo supportare progetti culturali e sociali? L’associazione Doppiozero ci sta provando con cheFare, una piattaforma che premia l’impatto sociale segnalando e raccontando i progetti culturali ad alto grado di innovazione, ma soprattutto uno strumento di dibattito sul tema cultura e sviluppo del territorio. Come sta andando la seconda edizione? Ve lo raccontiamo in una serie di appuntamenti a partire da questo.

Leggi tutto

Notizie da Seoul: parola d’ordine condividere

Pensate se si potesse vivere così: uscire la mattina dalla propria casa, in condivisione, guidare un’auto presa al servizio sharing fino all’ufficio, uno spazio di coworking in cui lavorare in sinergia con i professionisti con i quali si condivide la scrivania e, neanche a dirlo, le proprie competenze e a pranzo? Un pasto condiviso, ovvio. Fantasia? Non per Seoul, che con un Act for Promoting Sharing si candida a diventare la capitale della sharing economy. Per riscoprire l’economia, ma soprattutto le relazioni.

Leggi tutto

Crowdfunding civico, facciamolo all’italiana

A Bologna 448 tra persone, aziende e organizzazioni  hanno già fatto Un Passo per San Luca, donando dai dieci euro in su (oltre 132mila euro in totale ad oggi), per il restauro del portico più lungo al mondo. “Non si tratta solo di raccogliere fondi, ma di dare a tutti la possibilità di contribuire, di fare del portico di San Luca un luogo al centro della vita sociale e culturale della città”, spiegano da Comune di Bologna e Comitato per il restauro del Portico di San Luca, promotori del progetto in collaborazione con Ginger, piattaforma di crowdfunding territoriale. E, a quanto pare, c'è più di qualche suggerimento da prendere. Qui gli spunti da una chiacchierata con Ivana Pais, sociologa e  ricercatrice sul tema crowdfunding all’Università Cattolica di Milano e fondatrice dell'ICN - Italian Crowdfunding Network. 

Leggi tutto

Business networking, una strada che la PA deve percorrere

Cadono le barriere, non importa che si lavori per un ente pubblico o un privato, noi siamo quell'ente. Il web ha rimescolato le carte in tavola: le relazioni interne  si sovrappongono a quelle esterne in un flusso di comunicazioni e reti di relazioni che identificano e caratterizzano Istituzioni o aziende. In questo contesto un buon networking è fondamentale. Ne parliamo con Gianluigi Cogo.

Leggi tutto

Eu 2020, strategia rifiuti zero: Capannori buon esempio italiano

Darsi obiettivi sfidanti e impegnarsi per raggiungerli non è prassi tipicamente italica. Eppure qualche volta ci stupiamo dell’eccellenza che si trova sul territorio. Prendiamo il caso dei rifiuti: la Strategia Europea EU2020 punta al “rifiuto zero”. Riciclaggio, compostaggio e riutilizzo devono prendere il posto di tecniche pericolose sorpassate come l'incenerimento e lo stoccaggio in discarica. Al Comune di Capannoni questo obiettivo l’hanno preso sul serio e con una raccolta complessiva che cala del 5% l’anno e la differenziata all’85% ci si stanno avvicinando a grandi passi. Abbiamo chiesto al Sindaco Giorgio Dal Ghingaro di raccontarci quali sono le chiavi per il successo.

Leggi tutto