Cerca: Energia e ambiente

Risultati 81 - 90 di 617

Risultati

Dubai inverte il paradigma: chi è smart si autofinanzia

Dopo alcuni mesi torniamo ad occuparci dell’ambito internazionale e scopriamo che ci sono progetti ambiziosi in materia Smart City che, similmente a quanto individuato in sede europea, mirano ad attrarre investimenti e “cervelli”.  Mentre in Italia tra avvii incerti ci si affanna alla ricerca di finanziamenti, in Oriente e a Dubai in particolare si investe: si sa, benessere e alta qualità della vita attirano finanziatori. E’ così che la Dubai Smart City, più tecnologica che social, ha il non tanto velato tentativo di riprendersi dallo shock subìto con la crisi immobiliare del 2008.

Leggi tutto

Il 51% del trasporto merce si farà in bicicletta?

Ripensare la mobilità urbana in termini di sostenibilità significa anche valutare soluzioni non convenzionali a esigenze storicamente legate al vivere urbano. Non molti hanno pensato ad un trasporto merci alternativo ai mezzi a motore (o su rotaia), eppure questo è possibile. Per alcune tipologie di merci, come anche per alcuni particolari centri urbani, è possibile effettuare il trasporto in bicicletta ed è uno studio europeo a dimostrarlo. Ma vediamo nel dettaglio il progetto Cyclelogistics.

Leggi tutto

Discussant

In bicicletta nella Smart City. Strumenti digitali crowd-sourced a supporto della pianificazione urbana ciclabile.

Servizi abilitanti per la mobilità sostenibile: l ’esperienza di Rovereto

The Effects of Cycling to work on Well-Being: Evidence from Italian Cities

Servizi abilitanti per la mobilità sostenibile: l ’esperienza di Rovereto

Biciclaque: Per una mobilità ciclistica partecipata

Discussant

Discussant

Le smart city sono “sistemi di sistemi”. Per governarle ci vogliono infrastrutture e servizi che abilitino la co-progettazione

Nel disegno dello sviluppo della Smart City, un ruolo fondamentale viene ricoperto dalle aziende che erogano i servizi basilari della città: illuminazione, trasporti, rifiuti, ecc. Abbiamo chiesto a Francesco Profumo oggi Presidente di IREN che parteciperà al convegno del 17 ottobre pomeriggio “Gestione più efficiente dei servizi essenziali: multiutilities a confronto” di raccontarci qual è la visione di una multiutility smart e come questa visione entra in relazione con il tema più ampio della Smart City.

Leggi tutto