Cerca: codice degli appalti

Risultati 1 - 10 di 28

Risultati

Nuovo Codice degli Appalti: una nuova stagione per il mercato dei servizi di Facility ed Energy Management

Il nuovo Codice dei Contratti Pubblici ha visto finalmente la luce, con perfetto tempismo rispetto al termine di recepimento delle nuove Direttive Europee: il Decreto Legislativo n. 50/2016 di riordino complessivo della materia dei contratti pubblici è stato infatti publicato nella GU n.

Leggi tutto

Nuovo Codice Appalti e concessioni: luci e ombre per il mercato dei servizi

Una prima analisi del testo del nuovo Codice appalti e concessioni, che il 3 marzo scorso ha avuto un primo via libera da parte del Consiglio dei Ministri e che ora è in attesa della verifica delle competenti Commissioni di Camera e Senato, rivela ancora alcuni aspetti critici per quanto riguarda il settore degli appalti di servizi per i patrimoni immobiliari e urbani pubblici.

Leggi tutto

Nuovo Codice Appalti e concessioni, via libera del Governo: stop al massimo ribasso

Semplificazione, snellimento e riduzione delle norme; qualità di progetti, stazioni appaltanti e operatori; dematerializzazione, trasparenza e lotta alla corruzione. Ecco le parole chiave del nuovo Codice degli appalti e delle concessioni, che ieri 3 marzo ha avuto un primo via libera da parte del Governo e che ora è in attesa della verifica delle competenti Commissioni di Camera e Senato. Il Consiglio dei Ministri - come previsto dalla legge delega del 28 gennaio 2016, n.

Leggi tutto

#ibuoniappalti: ri-qualificare il mercato dei servizi di FM

Un articolo di Dumbia Enrico estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management".

Leggi tutto

#ibuoniappalti, il 29 aprile il Convegno sul Nuovo Codice degli Appalti

Le Associazioni imprenditoriali AFIDAMP, ASSISTAL, CONFCOOPERATIVE - FEDERLAVORO E SERVIZI, FNIP, FISE ANIP, LEGACOOP SERVIZI, con il supporto tecnico e scientifico di Patrimoni PA net, il laboratorio TEROTEC & FORUM PA, promuovono la Conferenza "Servizi per i Patrimoni Pubblici e nuovo Codice degli Appalti. Sostenere l’economia del Paese, ridurre la spesa pubblica, difendere l’occupazione, nel segno della legalità degli appalti".

Leggi tutto

#ibuoniappalti, trasparenza e legalità: l'eco sulla stampa

Nove proposte concrete per migliorare il sistema normativo e restituire trasparenza, legalità, qualità del servizio reso e rispetto dei lavoratori al settore degli appalti pubblici, accogliendo così l’invito a contribuire alla definizione della normativa rivolto dal Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, alle stesse imprese che operano nel settore degli appalti pubblici.

Leggi tutto

L'anno zero delle Direttive europee per i contratti pubblici

Un articolo di Conio Paola e Leone Luca estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management".

Leggi tutto

In arrivo le Linee guida per i pagamenti elettronici a favore delle PA

Un altro pezzettino di Pa digitale si concretizza con le Linee guida per i pagamenti elettronici alle PA predisposte dall’AGID ed approvate dalla Banca d’Italia. Nell’ambito della collaborazione con lo Studio Legale Lisi, Sarah Ungaro fa il punto su come cambieranno (o non cambieranno…) le transazioni tra cittadini e pubbliche amministrazioni.

Leggi tutto

AVCPass o AVCPec? Un obiettivo condivisibile, un dispositivo da riformulare

Un articolo a sei mani a firma ANORC che, partendo da un caso concreto, invita ad una riflessione più generale sul percorso che si sta imprimendo alla digitalizzazione delle procedure amministrative. L’AVCPass, strumento pensato per semplificare le procedure dei bandi di gara, rischia, infatti, di rivelarsi un boomerang e dare il via ad una proliferazione poco utile di PEC, che potrebbe essere evitata se si facesse ricorso, ad esempio, a sistemi di archiviazione ed accesso sicuro come avviere per il resto del mercato elettronico privato.

Leggi tutto

Contratti pubblici informatici: cosa c'è da sapere sui nuovi obblighi

Con la conversione in Legge del Decreto Crescita 2.0 è stato introdotto l'obbligo del contratto pubblico informatico. Il tema è così delicato che in pochissimo tempo sono stati pubblicati pareri ed interpretazioni (ufficiali e non) della norma che hanno cercato di delimitare il campo di applicazione di questa novità. Nell'ambito della collaborazione con lo Studio Legale Lisi presentiamo questo utilissimo intervento di Andrea Lisi che chiarisce lo stato dell'arte e plaude - nonostante tutto - questo ulteriore passo in direzione della dematerializzazione.

Leggi tutto