Cerca: Riforma PA, Atti FORUM PA 2008

Risultati 71 - 80 di 139

Risultati

Il Ruolo dell'Auditing nella Governance del Settore Pubblico

Stabilire linee guida per una buona conduzione dell’attività; infondere etica, integrità e accountability; attuare un processo di reporting e rendicontazione sistematico su tutti gli obiettivi prefissati, nonché un monitoraggio dei risultati per correggere la direzione. Questi alcuni principi per l’internal auditing, anche nell’ambito della governance nel settore pubblico, definiti a livello internazionale. In Italia si è ancora lontani dalla loro applicazione.

Leggi tutto

Progetto ComuneSemplice: la sperimentazione del Comune della Spezia

Quali sono gli ostacoli all'attuazione della direttiva Bolkestein sulla libera circolazione dei servizi e cosa si può fare per superare questi ostacoli a livello centrale e degli enti locali? Il ruolo dei Comuni, ovviamente, è molto importante perché si tratta del soggetto più vicino all'imprenditore. La relazione illustra il progetto ComuneSemplice, sperimentato dal Comune della Spezia con l'obiettivo di realizzare sistemi stabili di miglioramento ed ottimizzazione della qualità delle prestazioni, mediante ricerca di soluzioni innovative e partecipate per la semplificazione dei processi.Leggi tutto

La nuova comunicazione interna: l'esperienza della Fondazione Accademia di S. Cecilia

La case history della Fondazione Accademia nazionale di Santa Cecilia, la cui area comunicazione e marketing ha cominciato ad occuparsi di comunicazione interna, non solo per se stessa ma anche per gli altri, arrivando quasi senza rendersene conto a risultati di grande modernità. Una storia antichissima quella di Santa Cecilia, lunga 500 anni per l'Accademia e 100 per l'orchestra, che nel 2000 ha segnato un punto di svolta legato alla privatizzazione.

Leggi tutto

Gli Obbiettivi di Servizio: uno strumento per l’incremento del benessere reale

Carlo Sappino presenta le caratteristiche degli Obbiettivi di Servizio: un meccanismo premiale previsto della nuova programmazione 2007-2013 che andrà a vantaggio delle otto Regioni del Mezzogiorno che avranno raggiunto alla fine della programmazione alcuni target di risultato fissati ex ante rispetto a quattro ambiti cruciali: istruzione, servizi di cura alla persona, rifiuti e servizio idrico integrato.

Leggi tutto

Il modello di governance della Provincia di Pescara

La relazione di Mario Collevecchio è rivolta a illustrare, anche sulla base di esperienze concrete, come sia possibile realizzare sistemi di "governance" interna efficienti ed efficaci in attuazione della vigente normativa di riforma delle pubbliche amministrazioni.Leggi tutto

Public Internal Financial Control: il modello di riferimento

Il Public Internal Financial Control è il framework di controllo di riferimento dell’Unione Europea. Obbligatorio per tutti i Paesi di nuova entrata, si stanno indirizzando verso questo modello anche gli altri Stati membri, anche perché in generale i modelli di rendicontazione vanno sempre più standardizzandosi a livello internazionale. E l’Italia? Il Public Internal Financial Control è molto diverso dal modello attualmente in uso nel nostro Paese.

Leggi tutto

Il progetto di sviluppo organizzativo della Procura della Repubblica di Bolzano

Cuno Tarfusser presenta il processo riorganizzazione realizzato presso la Procura di Bolzano. Illustra come, partendo da un quadro iniziale di “giustizia disorganizzata”, si sia proceduto ad una analisi dei processi lavorativi in un’ottica di efficacia, efficienza e corretto rapporto con il cittadino/cliente.

Leggi tutto

Informazione e formazione a supporto della partecipazione dei cittadini

Chi vuole continuare a svolgere un ruolo di mediazione tra amministratori e amministrati, tra la politica e i cittadini, si trova a fare i conti con l’arretratezza complessiva della classe dirigente del nostro Paese. Questo è lo scenario nel quale vanno giudicati i risultati della Legge 150, che in sé aveva i germi vitali per dare continuità al disegno riformista/riformatore dell’ultimo decennio del secolo scorso.

Leggi tutto

Come trasformare la direttiva Bolkestein in una opportunità

La semplificazione è una politica multilevel, affermazione che nella pratica si rivela meno banale di quanto possa sembrare. L’attuazione dei principi della direttiva Servizi richiede, infatti, uno straordinario impegno e una forte cooperazione tra tutti i livelli istituzionali (Governo, Regioni e autonomie locali), ma anche tra tutte le amministrazioni statali interessate.Leggi tutto

Sistemi di governance. L'esperienza della provincia di Bergamo

L’intervento nell’ambito del Convegno “Ripensare i sistemi di governance per lo sviluppo del paese” illustrerà le esperienze realizzate ed i risultati ottenuti dalla Provincia di Bergamo in sinergia con i principali attori delle politiche territoriali attraverso lo sviluppo di iniziative di programmazione negoziata e la promozione di processi di governance del sistema locale.Leggi tutto