Cerca: Riforma PA, Efficienza, servizi pubblici

5 risultati

Risultati

  • Cod. co.38
  • 27/05/2015
  • 11:30 - 13:15

Società in house, gestione dei servizi pubblici e conflitto collettivo

  • In collaborazione con: Logo Commissione Scioperi

Management dei servizi pubblici

Mercoledì 20 marzo a Roma, presso l'aula magna della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione si terrà un incontro dedicato al tema della gestione dei servizi pubblici stretti tra le necessità di qualità e contentimento dei costi. Tra i partecipanti, oltre a Giuseppe De Rita che introdurrà l'evento, anche Gianni Dominici, Direttore generale di FORUM PA. L'evento sarà anche l'occasione per presentare il volume "Management dei servizi pubblici" di Sergio Cherubini e Alberto Padula.

Leggi tutto

Una catena del valore per i servizi pubblici: più qualità e costi minori

Nonostante il processo di aziendalizzazione (in senso organizzativo) dei servizi pubblici sia iniziato da diversi anni, sono ancora molti i passi da fare in direzione di una produzione, erogazione e gestione del servizio pubblico realmente efficiente e di alta qualità. A tre anni dal nostro primo ciclo di articoli, torniamo su questo tema guidati nuovamente da Alberto Padula che, insieme a Sergio Cherubini, ha individuato un modello di “catena del valore” per ottenere un servizio pubblico migliore a costi decisamente inferiori.

Leggi tutto

Migliorare i servizi pubblici con la "premialità"

Nasce “Sistemi di Premialità e Governance nei Servizi Pubblici”, il progetto frutto di un accordo tra DAR e DFP - in cui il DFP è soggetto beneficiario, mentre il Formez è l’ente attuatore - che punta a supportare le Regioni Obiettivo Convergenza nel processo di miglioramento delle proprie prestazioni in campo ambientale, di coesione sociale e pari opportunità, puntando su innovazione, dialogo e confro

Leggi tutto

La (non)comunicazione nell’era dei fannulloni

speech

by Tim Morgan

Rovesciamo la prospettiva dell’editoriale: se chiarezza, tempestività e trasparenza di informazione sono fondamentali per i cittadini, quanto più – e prima - devono esserlo per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni? Il campanello d’allarme, ancora una volta, arriva dai commenti dei nostri lettori che aprono un altro fronte sul tema PA: per una volta non rapporto PA/cittadini, ma PA/impiegati, l’asse si sposta dalla customer satisfaction alla employee satisfaction.

Leggi tutto