Cerca: Riforma PA, Sviluppo e Competitività

Risultati 401 - 408 di 408

Risultati

Semplificazione a livello di Regioni ed Enti Locali

Per Giuseppe Busia, gli ingredienti della semplificazione sono la dimensione multilivello ed il coinvolgimento. In una realtà in cui le Regioni e gli Enti Locali hanno sempre maggiori poteri e funzioni, il cittadino deve confrontarsi con più livelli istituzionali. Per favorire il cittadino, Regioni, Enti locali e Governo hanno messo in piedi un meccanismo di raccordo che prevede la costituzione di centri di responsabilità a ciascun livello e impegna i diversi enti a farsi carico della formazione delle persone che devono applicare le regole.Leggi tutto

PA e imprese: i dati del recente rapporto di Unioncamere

Andrea Mondello introduce i risultati dell’ultimo studio condotto da Unioncamere sui rapporti tra PA e imprese: non solo si registra, da parte dei privati, una disaffezione crescente nei confronti della PA, ma quest’ultima costa sempre di più e offre servizi sempre meno efficienti rispetto alle imprese, che svolgono invece una funzione nevralgica per lo sviluppo del Paese. Le medie imprese sono quelle che crescono di più, come valore aggiunto e capacità esportativa, ma sono rappresentate da un numero straordinariamente basso – poco più di 3800.Leggi tutto

Tecnologia e semplificazione: due parole chiave per una PA accessibile e moderna

Le due parole chiave per rendere la PA più veloce, più trasparente e più in sintonia con i tempi – afferma Veltroni - sono tecnologia e semplificazione, due termini apparentemente diversi ma in fondo strettamente connessi. Le tecnologie servono per semplificare le procedure e servono per rendere accessibile la PA ai cittadini.Leggi tutto

Il SUAP e l’esperienza dell’Associazione dei Comuni Area Sistema Casarano

Giuseppe Petruzzi porta l’esperienza del settore SUAP dell’Associazione dei Comuni Area Sistema Casarano. Il contesto territoriale, il sud della penisola salentina, ha dei punti di forza ma anche elementi critici quali la disoccupazione al quindici per cento ed il PIL che dal 2003 al 2005 ha continuato a scendere.Leggi tutto

La semplificazione verso le imprese: dall’autorizzazione al controllo

Pier Francesco Milana parla della semplificazione verso le imprese e dei servizi che il Formez può offrire in questo processo. Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è, senza dubbio l’esperienza più antica in cui l’obbligo di entrare in rete ed utilizzare strumenti informatici entra nella legislazione italiana. La legislazione che a breve entrerà in vigore rappresenta l’applicazione reale del principio di sussidiarietà.Leggi tutto

La semplificazione dei procedimenti amministrativi

Per Alessandro Natalini il Paese deve affrontare in maniera sistematica la questione della semplificazione, rimuovendo i fattori che penalizzano la competitività come i costi della burocrazia ed i ritardi dei procedimenti amministrativi e colmando il gap nei confronti degli altri Paesi europei.Leggi tutto

Missing: sulle tracce delle riforme scomparse

Stefano Sepe illustra alcuni dei temi che sono stati al centro delle grandi riforme degli anni ’90 e indica come, ancora oggi, questi facciano fatica a produrre cambiamenti visibili. Esiste, infatti, una divaricazione molto sensibile nel rapporto tra riforma e cambiamento, per cui se effettivamente le riforme degli anni ’90 hanno notato una svolta, la percezione comune che l’amministrazione sia cambiata poco e che rimanga un freno per il paese, piuttosto che un elemento di sostegno e di competitività, rimane molto forte.Leggi tutto

Creative Commons, alcuni diritti riservati

Nell'epoca della copia a costo zero e del peer to peer sembra, a volte, che l'unica grande preoccupazione di chi detta le regole sia quella di fermare la pirateria, bloccare la copia, sorprendere il mariuolo di turno che sottrae risorse all'industria e al povero artista che vive del proprio ingegno. Tutelare va bene, ma non bisogna dimenticare che spesso chi pubblica contenuti in rete non lo fa a scopo di lucro ed ha tutto l'interesse che il frutto del proprio lavoro circoli liberamente. A tale scopo sono state pensate le Licenze Creative Commons. Ma di che si tratta in realtà e perché occorre occuparsene?

Leggi tutto