Cerca: Riforma PA, welfare

5 risultati

Risultati

Spesa sociale dei grandi Comuni: Italia a due velocità

Asili nido, ricovero per anziani, assistenza e riabilitazione: quanto si investe nei servizi sociali per i cittadini? Se al Nord si spendono intorno ai €300 pro capite, al Sud solo 100. Guida Trieste, chiude Napoli. 

Leggi tutto

"Puntare sul welfare aziendale per dare risposte concrete ai cittadini"

A sottolinearlo Teresa Marzocchi, assessore regionale alle Politiche Sociali dell’Emilia Romagna. L’Emilia Romagna ha avviato un progetto che si propone di accompagnare l’evoluzione delle esperienze regionali di welfare aziendale, con l’intento di realizzare una piattaforma informativa che possa svilupparsi su scala nazionale. L’iniziativa, assunta d’intesa con l’Amministrazione regionale che da tempo ha avviato un’indagine sul rinnovamento dei modelli di welfare nella chiave dell’ “economia sociale”, è stata presentata oggi in un convegno a FORUM PA 2013.

Leggi tutto

Welfare e benessere di comunità nella prospettiva della cittadinanza attiva

Annalisa Mandorino presenta l'analisi e le raccomandazioni emerse dal lavoro di gruppo su Welfare e benessere di comunità, nell'ambito della Giornata della Cittadinanza Attiva.

Il Compact inglese: obiettivi e principi dell'Accordo tra PA e terzo settore

Il Compact è un accordo che regola i rapporti tra pubbliche amministrazioni e organizzazioni del terzo settore (OTS) inglesi in tema di politiche sociali. Negli ultimi quindici anni, grazie alla sua natura flessibile e al pragmatismo degli attori coinvolti, ha contribuito ad un sostanziale miglioramento delle relazioni tra PA e OTS, favorendone la collaborazione in diversi ambiti e condizioni. Vediamo quali sono i principi stabiliti in questo documento e quali gli strumenti operativi predisposti per implementarli e farli rispettare.

Leggi tutto

Innovazione sociale made in Italy. Report dal Tavolo Welfare

Daniela Bucci presenta le indicazioni e gli spunti emersi dal Tavolo Welfare, in cui i relatori intervenuti hanno lavorato attorno al tema “Welfare e innovazione sociale”, posizionato come segue: "Partendo dalla definizione di innovazione sociale quale “attività e servizi innovativi che hanno come scopo quello di rispondere a un bisogno sociale”, l’impronta che si è inteso dare al tavolo welfare mira a superare l’approccio categoriale che contraddistingue le politiche sociali nel nostro Paese ed estendere il concetto di innovazione sociale nel welfare a quelle idee, p

Leggi tutto