Cerca: Riforma PA, razionalizzazione della spesa

Risultati 11 - 20 di 34

Risultati

Decreto Legge Renzi-Madia: cosa dice articolo per articolo

Il Decreto Legge n. 90 del 24 giugno 2014 sulla riforma della pubblica amministrazione "Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari", pubblicato sulla G.U. n.144 del 24 Giugno 2014, è un documento piuttosto corposo di 54 articoli e quasi 40 pagine. Ecco cosa dice nel dettaglio.

Leggi tutto

Il performance budgeting: condizione per una Spending Review sistematica?

Un’azione di management pubblico in cui le informazioni, ricavate da analisi di settore, diano il quadro dei risultati raggiunti e possano indicare la strada da percorrere per una migliore gestione della spesa, dovrebbe riguardare l’intera spesa delle pubbliche amministrazioni e delle società controllate. Concretamente, come individuare le aree di intervento? Dall’analisi delle serie storiche, dal confronto con realtà internazionali, dall’individuazione di quelle amministrazioni che registrano uscite anomale.

Leggi tutto

Auto blu: in 14 mesi -20.4 nella PA centrale, -10% della PA locale

Le auto blu nella Pubblica Amministrazione sono diminuite complessivamente del 12.9% nel periodo compreso tra gennaio 2013 e marzo 2014 (circa 14 mesi). Sono i dati che emergono dal censimento permanente delle auto di servizio della PA, realizzato da Formez PA su incarico del Dipartimento della Funzione Pubblica.

Leggi tutto

Ora abbiamo una vera Spending Review, è tempo di fare delle scelte

Venerdì scorso il Commissario straordinario per la Revisione della Spesa Carlo Cottarelli ha presentato al Consiglio dei Ministri il suo piano di proposte per una revisione della spesa pubblica 2014- 2016. Si tratta del primo documento concreto ed organico di spending review dopo i tentativi maldestri del 2007 e del 2009 e dopo il “rapporto giarda”, che però non si è mai concretizzato in un programma di azioni strutturato. Delle cifre si è parlato già tanto e ormai le dovremmo conoscere tutti bene: 7 miliardi nel 2014 (5 se si riuscirà a partire a maggio) e 34 sul triennio 2014-2016. Per questo più che scendere nel dettaglio dei singoli provvedimenti e riportare le tabelle, per altro molto chiare e leggibili, abbiamo provato a fare un’analisi più ampia e a concentrarci sul perché questo documento è così importante per il sistema italiano, e in particolare per il settore pubblico.

Leggi tutto

Una spending review sana è possibile, ma...

Come si può passare da una perdita di 700mila euro al giorno al pareggio di bilancio in meno di un anno, senza tagli lineari e senza sospensione dei servizi? La ASL di Salerno ha vissuto negli ultimi mesi una storia virtuosa che dovrebbe essere modello per tutta la revisione della spesa pubblica italiana, e invece… Ce l’ha raccontata il Commissario straordinario Maurizio Bortoletti che sta per essere rimosso per lasciare spazio alla cara vecchia gestione ordinaria.

Leggi tutto

ATTI ON LINE Spending review nella PA: Utopia o Progetto articolato e integrato?

 

Mercoledì 20 giugno a Roma, FORUM PA e SAS hanno organizzato un incontro, a cui sono intervenuti i rappresentanti delle amministrazioni centrali e locali, con l'obiettivo di dare conto delle prime azioni di razionalizzazione della spesa pubblica apportate da alcuni grandi enti ed amministrazioni. Sono disponibili gli atti della mattinata di lavori.

Leggi tutto

Come affrontare il problema macroeconomico della spesa pubblica

Tria interviene su alcuni aspetti emersi dalla discussione e presenti nel documento AGDP: il concetto di cooptazione e corporazione e il ruolo della Scuola Superiore della PA in questo contesto; come affrontare il problema macroeconomico del taglio della spesa pubblica; l’espansione degli uffici di diretta collaborazione; i tagli lineari; la “lotta alle consulenze” e quanto queste pesino davvero sulla spesa pubblica o quanto, invece, l’uso del lavoro flessibile, se applicato in maniera corretta, possa costituire un risparmio; la razionalizzazione delle scuole di formazione pubbliche.

Leggi tutto

Il protocollo di Intesa tra UPI e Consip per la razionalizzazione degli acquisti di beni e servizi di comuni e lo sviluppo del Green Public Procurement

Nell’ottobre 2010 è stato siglato un protocollo tra Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), Unione delle Province d’Italia (UPI) e Consip con l’obiettivo di promuovere, presso le province italiane, iniziative in tema di razionalizzazione dei processi di acquisto. Un protocollo che, come sottolinea Luisa Gottardi, segna il proseguimento di un rapporto decennale tra UPI e Consip, cominciato nel 2001 con la sigla del primo protocollo.

Leggi tutto

Auto blu: scaduto il termine per inviare i dati

Sono 3.625 le amministrazioni che hanno risposto correttamente al questionario sulle auto blu trasmesso on line lo scorso 15 maggio da FormezPA, su mandato del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione Renato Brunetta, a 9.199 amministrazioni centrali e locali. Solo il 65% circa delle amministrazioni coinvolte nel monitoraggio ha quindi riconsegnato il questionario, mentre altre 90 amministrazioni hanno anticipato le risposte via telefono.

Leggi tutto