Cerca: Riforma PA, codice appalti

Risultati 1 - 10 di 14

Risultati

I costi dei servizi di gestione per i patrimoni pubblici

 In occasione del convegno “I costi dei servizi di gestione per i patrimoni pubblici – Tra spending review e nuovo Codice degli Appalti”, si sono riuniti nell’Auditorium della Regione Emilia Romagna i rappresentanti delle organizzazioni tra PA centrali e locali, associazioni, imprese di servizi, università e centri studi che operano nel settore dei servizi di Facility Mana

Leggi tutto

Bologna 30 Novembre - I costi dei servizi di gestione per i Patrimoni Pubblici

Mercoledì 30 novembre a Bologna PATRIMONI PA net propone, in collaborazione con CONSIP e INTERCENT E-R,  un incontro per approfondire gli aspetti legati all'affidamento dei servizi di facility management per patrimoni immobiliari e urbani pubblici.

Leggi tutto

Nuovo Codice degli Appalti: una nuova stagione per il mercato dei servizi di Facility ed Energy Management

Il nuovo Codice dei Contratti Pubblici ha visto finalmente la luce, con perfetto tempismo rispetto al termine di recepimento delle nuove Direttive Europee: il Decreto Legislativo n. 50/2016 di riordino complessivo della materia dei contratti pubblici è stato infatti publicato nella GU n.

Leggi tutto

#ibuoniappalti, on line gli atti del convegno del 23 marzo

Sono disponibili le presentazioni degli interventi al convegno "Dalla Legge Delega allo schema di Decreto di recepimento e riordino: tra avanzamenti e criticità per gli appalti di servizi" che si è svolto il 23 marzo scorso a Roma.

Leggi tutto

#ibuoniappalti, il 23 marzo un convegno per fare il punto su avanzamenti e criticità

Mercoledì 23 marzo a Roma PATRIMONI PA net propone, in collaborazione con AFIDAMP, ANIP, ASSISTAL, CONFCOOPERATIVE - FEDERLAVORO E SERVIZI, FNIP, LEGACOOP SERVIZI,  un incontro per approfondire gli aspetti di avanzamento e di criticità per gli appalti di servizi rilevati nel passaggio istituzionale dalla Legge Delega al Governo da parte del Parlamento allo schema di Decreto di recepimento e riordino adottato il 3 marzo scorso da parte del Consiglio dei Ministri. Nel frattempo è in corso da parte delle competenti Commissioni di Camera e Senato la verifica di conformità alla Legge Delega dello stesso schema di Decreto, che dovrà tornare in Consiglio dei Ministri entro il 18 aprile per l’approvazione definitiva.

Leggi tutto

Intervento di Elio Catania

Il ruolo delle tecnologie nell’innovazione urbana: a che punto è l’Italia a livello di micro-imprese e di grandi gruppi? Dove arriva l’innovazione digitale e dove comincia il ruolo della PA? Partendo dal fatto che in Italia non è stato abbracciato, come è stato fatto in altri paesi, il fattore di innovazione competitiva nel mercato delle nuove tecnologie. Uno sguardo sugli investimenti fatti e il percorso che ci attende.

Intervento di Mario Cucinella

Il Regolamento Edilizio Unico è una battaglia che l’Ordine Nazionale degli architetti sta combattendo da tempo, una semplificazione necessaria per avere una base di lavoro omogenea pur nella specificità dei territori. La città del futuro l’abbiamo già costruita, ma ha bisogno di molte cure con un sistema di regole non allineato con questo bisogno.

Leggi tutto

Intervento di Franco Bassanini

Ci troviamo in situazione straordinaria ed eccezionale (mai in Italia mai c’è stata una situazione di recessione di 5 anni che esaurisce le possibilità di sopravvivenza) in cui occorre trovare un punto di equilibrio tra riforme e regole con validità permanente, vista la frequenza e l’inopportuinità delle eccezioni.

Leggi tutto

Intervento di Riccardo Nencini

La legge delega per il nuovo codice appalti e servizi si appresta a entrare nel suo iter conclusivo, per essere attuativa nell’autunno 2015, con la prospettiva di asciugarne l’articolazione e renderla più snella e leggibile con certezza, senza effetti di rimbalzo tra regolamenti e norme, stando dentro i criteri comunitari ma permettendone anche degli adattamenti.

Intervento di Alessandro Arona

La semplificazione per sbloccare l’Italia su 3 fronti: edilizia e urbanistica, trasparenza degli appalti pubblici, il ruolo della tecnologia per il miglioramento delle funzioni urbane.