Cerca: Riforma PA

Risultati 3841 - 3850 di 3850

Risultati

EUCIP: un'iniziativa europea per la definizione di profili informatici e per la formazione

Il CEPIS, Council of European Professional Informatics, è una federazione delle associazioni informatiche europee, di cui AICA è la rappresentante in Italia, spiega Giulio Occhini. Il suo scopo principale è diventare il maggiore organismo europeo indipendente di certificazione nel campo IT, attraverso la costituzione di una rete di informatici europei, l’innalzamento del livello dei professionisti IT e la promozione dello sviluppo della società dell’informazione.Leggi tutto

Spazio Libero

Promozione della partecipazione dei cittadini disabili alle attività delle pubbliche amministrazioni locali e ai loro processi decisionali, con l'obiettivo di migliorarne l'efficacia, l'efficienza e la condivisione da parte degli attori coinvolti attraverso l'utilizzo delle ICT.

Formazione per il personale disabile del Dipartimento del Tesoro

In relazione all'anno europeo delle pari opportunità si intende censire, in maniera più accurata, le esigenze formative del personale disabile, pianificare le attività necessarie per superare le difficoltà (relazionali e/o logistiche) in sede di erogazione del corso, monitorare la customer satisfaction dei fruitori del servizio.

Sportello Telematico e Ufficio Consulenza per Persone con Disabilità

Apertura di uno Sportello Telematico sul sito del Comune in costante aggiornamento. Fornisce informazioni su normative e servizi riguardanti le persone con disabilità. Le stesse possono formulare quesiti scrivendo all'indirizzo di posta elettronica indicato nella pagina di presentazione. L'Ufficio Consulenza per Persone con Disabilità è anche fisico ed è aperto al pubblico, presso l'Area Servizi Sociali.

Le competenze informatiche per l’e-government

Negli ultimi anni la PA ha visto una grande diffusione di sistemi informativi, afferma Mirella Casini Schaerf, ma questi sono stati realizzati dagli informatici con scarso coinvolgimento dei responsabili dei vari settori, i quali hanno subito le scelte e non sono stati preparati al nuovo modo di operare e all’uso degli strumenti informatici. I risultati non sono stati dei migliori, per questo motivo oggi molti responsabili hanno preso iniziative di automazione e dialogano con gli informatici.Leggi tutto

Applicazioni di e-learning in sanità

Luca De Marchi presenta un progetto di e-learning applicato al campo della sanità. Mission di un’azienda sanitaria non è la formazione, né l’e-learning tuttavia già da 5 anni l’ULSS Asolo 8 si è impegnata in un processo di rivoluzione aziendale che ha coinvolto tutti i settori sia clinici sia gestionali, compresi quei settori tradizionalmente considerati marginali, come la logistica dei prodotti, la gestione documentale, la formazione online e multicanale.Leggi tutto

La formazione dei dirigenti per l'innovazione e l'e-government

Libera circolazione dei lavoratori in Europa significa mutuo riconoscimento dei diplomi e delle competenze professionali, afferma Massimo Balducci. Per comprendere quali siano le esigenze formative per i nostri dirigenti pubblici, bisogna prendere le distanze dalla nostra amministrazione e osservarla dall’esterno. Secondariamente, bisogna distinguere tra le poche amministrazioni che rappresentano un modello di efficienza ed efficacia, come l’INAIL, l’Agenzia delle Entrate e molti comuni del Centro e del Nord Est, e tutte le altre.Leggi tutto

Creative Commons, alcuni diritti riservati

Nell'epoca della copia a costo zero e del peer to peer sembra, a volte, che l'unica grande preoccupazione di chi detta le regole sia quella di fermare la pirateria, bloccare la copia, sorprendere il mariuolo di turno che sottrae risorse all'industria e al povero artista che vive del proprio ingegno. Tutelare va bene, ma non bisogna dimenticare che spesso chi pubblica contenuti in rete non lo fa a scopo di lucro ed ha tutto l'interesse che il frutto del proprio lavoro circoli liberamente. A tale scopo sono state pensate le Licenze Creative Commons. Ma di che si tratta in realtà e perché occorre occuparsene?

Leggi tutto

Verso una PA sostenibile

Dopo le vacanze estive si cerca tutti di tornare al lavoro con idee nuove che ci evitino vecchi errori. Per noi inoltre questo è il momento di buttar giù le prime riflessioni per preparare il prossimo FORUM PA 2007 (dal 21 al 25 maggio dell'anno prossimo) e le decine di appuntamenti congressuali in tutta Italia che lo prepareranno, cominciare dai convegni di ottobre che trovate annunciati nella sezione EVENTI.

Leggi tutto

Bolzano: la cultura del risultato migliora i servizi

Ne parliamo con Renzo Caramaschi - Direttore generale del Comune di Bolzano

Leggi tutto