Cerca: PA digitale, Accountability, open government

Risultati 1 - 10 di 65

Risultati

Pieno di #opendata a #FPA2015

Si è parlato di Open Data, quello"fatto bene" e anche quello "fatto male", in questa seconda giornata di FORUM PA 2015. Diversi gli appuntamenti che hanno illustrato le potenziali di un processo di apertura dei dati pubblici. Ecco un breve punto.

Leggi tutto

Presentato il II' "Rapporto sull'Open Government in Sicilia"

Pubblicato sul sito del Dipartimento il II Rapporto sull'Open Government in Sicilia, illustrato lo scorso 31 marzo al DEMS dell'Università di Palermo.

Leggi tutto

Open Data best practices: l'esperienza del Comune di Firenze

Emanuele Geri, responsabile degli Open Data del Comune di Firenze, in occasione della sua partecipazione al webinar organizzato da FORUM PA in collaborazione con Digital&Law Department dello Studio legale Lisi e l’Osservatorio Nazionale Smart City di ANCI [qui gli atti del webinar], illustra la buona esperienza dell’amministrazione fiorentina in materia di Open Data.

Leggi tutto

€800 ogni anno, le tasse che ci chiedono i Comuni

Quanti soldi diamo al Comune ogni anno? Nel 2012, fra i grandi Comuni, Venezia e Roma erano le città con più tasse e imposte, con oltre €1.000 a cittadino. La media all’anno raggiunge €800 pro capite. Se vi siete mai chiesti quanti soldi all’anno sono spesi in tasse e imposte al Comune,openbilanci.it è lo strumento che fa per voi. Nella sezione dedicata alle classifiche, è possibile confrontare gli oltre 8000 Comuni italiani nelle varie voci di spese ed entrate.

Leggi tutto

OpenSiope: un’opportunità che non può essere sprecata

Riceviamo e volentieri pubblichiamo da Openpolis un commento all'annuncio dell'apertura dei dati dei sistema SIOPE. La Ragioneria dello Stato ha stabilito che entro il 16 Giugno 2014 saranno liberamente accessibili online le informazioni della banca dati Siope. Ma con quali modalità? Ecco le proposte di Openpolis per una OpenSiope.

Leggi tutto

Open data: nessuna rivoluzione senza community

L’appuntamento del prossimo 28 maggio a FORUM PA è l’occasione per presentare l'applicazione concreta del modello "Open data Engagement" proposto da FORUM PA. L'obiettivo è andare oltre la trasparenza iniziando a riconoscere nei dati pubblici uno strumento concreto per creare valore. Il portale open data che la Regione Lazio sta progettando, infatti, punta a rendere operativo il modello. Insieme a due protagonisti Vittorio Alvino e Francesco Loriga ci immergiamo nel tema e scopriamo tutto quello che “open data” dovrebbe essere e, invece troppo spesso, non è. 

Leggi tutto

Open Data: obiettivo cancellare la "macchia di leopardo"

Per far crescere e maturare capillarmente la cultura Open Data su un territorio è necessario mettere in campo iniziative che, operando a diversi livelli di profondità, valorizzino le eccellenze, permettano un confronto proficuo tra iniziative differenti e colmino il divario tra le realtà più avanzate e quelle più arretrate. Il ruolo delle Regioni in questo processo è fondamentale e deve essere portato avanti lavorando in stretta sinergia sia col livello territoriale che con quello nazionale. La Regione Lombardia si candida ad essere un ottimo modello di questo processo di concertazione multilivello. Cogliamo l’occasione del recente documento sugli standard regionali per l’Open Data, per approfondirlo.

Leggi tutto

Open Data in Italia, cosa è cambiato in un anno? Facciamo il punto con Spaghetti Open Data

Nel 2013 tante sono state le novità in materia di open data. Abbiamo intervistato, in rappresentanza di Spaghetti Open Data, Paolo Mainardi e Luca Corsato per capire lo stato dell’arte sul tema in Italia e farci dare qualche anticipazione sul prossimo raduno a Bologna i prossimi 28-29 e 30 marzo. NB la registrazione al raduno è aperta a tutti!

Leggi tutto

Open data: il Comune ha un hacker per amico

Una bella storia quella che ha per protagonisti alcuni piccoli/medi comuni della Romagna, voglia di cambiamento, spinta a migliorare e migliorarsi, attivismo civico ed open data. Una storia che mostra chiaramente come sia possibile introdurre innovazione reale in una amministrazione senza bisogno di grandi investimenti, ma solo con una buona dose di responsabilità, competenza e capacità di coinvolgimento… ah sì e con la “rete” ovviamente.

Leggi tutto

Accountability e open data: i 7 punti di contatto

L’apertura dei dati ambientali in un ente locale migliora i processi organizzativi e ampia le modalità di partecipazione dei cittadini, ma i processi di open data e i relativi impatti in termini di innovazione sociale, necessitano di sistemi di rendicontazione e nuove metriche, sia dal punto di vista delle politiche sociali che ambientali. Questa reciprocità genera alcuni effetti concreti e alquanto pragmatici.

Leggi tutto