Cerca: PA digitale, Efficienza, Atti FORUM PA 2011

Risultati 61 - 70 di 109

Risultati

GeCeAnt : La Gestione dei Certificati Antimafia

GeCeAnt è la soluzione software necessaria per supportare il processo di prevenzione e individuazione di fenomeni di infiltrazione mafiosa nell’attività di esecuzione delle Gare di Appalto. Gestisce ed evidenzia le interdittive attribuite agli Appaltatori e SubAppaltatori.

Leggi tutto

Dematerializzare e rendere più efficienti i processi della P.A. La gestione della Rassegna Stampa Multimediale e del Bollettino Ufficiale della Regione.

L’Ufficio Stampa gestisce il servizio d’informazione istituzionale ed ha il l’obiettivo di dare visibilità all’azione dell’Ente Pubblico per contribuire ad alimentare il dialogo tra lo stesso e la comunità amministrata. La Rassegna Stampa Elettronica e Multimediale (audio/video) è uno degli strumenti dell’Ufficio Stampa moderno per raggiungere gli obiettivi preposti in un’era di comunicazione multimediale in mobilità (Palmare, iPad, Cellulare).

Leggi tutto

Come sviluppare soluzioni Cloud Based e progetti Open Data per la Pubblica amministrazione: strumenti ed esperienze concrete

Il Cloud Computing permette di ridurre le barriere di ingresso allo sviluppo di soluzioni innovative grazie alla possibilità di accedere a risorse hardware e software sofisticate e scalabili in maniera arbitraria, senza costi iniziali e senza i requisiti di competenze ed esperienze di costruzione di una infrastruttura di data center complessa.

Leggi tutto

Legalità IT: Social Networking e Open Source quali opportunità per la sicurezza

Open Source e Social Networking sono nuove declinazioi dell'utilizzo delle tecnologie IT nella PA locale. Il Distretto produttivo dell'Informatica Pugliese analizza le opportunità offerte dall'apertura a nuove forme destrutturate di comunicazione e le conseguenti implicazioni in termini di sicurezza e riservatezza delle informazioni.

Nuovo CAD, firma elettronica e conservazione sostitutiva

Basile si sofferma su alcuni aspetti del nuovo CAD, sottolineando come l’obiettivo centrale del provvedimento sia quello di rendere effettiva l’applicazione delle norme sulla digitalizzazione nella PA prevedendo una serie di misure premiali e sanzionatorie e conferendo, quindi, maggiore efficienza e cogenza alle norme. Un altro obiettivo è stato quello di agire in materia di documento informatico (validità sostanziale/legale ed efficacia probatoria), conservazione e dematerializzazione.

Leggi tutto

Legalità IT: Social Networking e Open Source quali opportunità per la sicurezza

Open Source e Social Networking sono nuove declinazioi dell'utilizzo delle tecnologie IT nella PA locale. Il Distretto produttivo dell'Informatica Pugliese analizza le opportunità offerte dall'apertura a nuove forme destrutturate di comunicazione e le conseguenti implicazioni in termini di sicurezza e riservatezza delle informazioni.

I gruppi di lavoro istituiti da DigitPA per l’attuazione del CAD

DigitPA ha il compito di definire le regole tecniche e attuative per consentire l’effettiva applicazione del Codice dell’Amministrazione Digitale. Come si sta muovendo, quindi, DigitPA? Ce lo spiega Maria Pia Giovannini che, nella sua relazione, illustra i gruppi di lavoro istituiti per lo studio, l’approfondimento e la redazione delle regole tecniche in alcuni ambiti identificati come prioritari, come la firma digitale, le banche dati e l’identità digitale.

Leggi tutto

Unical-Dipendenti: Documenti senza carta

La presentazione, inviata da Fabrizio Di Maio (Area Informatica, Telematica e Statistica - Università della Calabria), del progetto S.O.L.D.I. - Servizi On Line per i DIpendenti che ha come obiettivo la semplificazione amministrativa e come strumento la dematerializzazione documentale.

L’impegno della Regione Siciliana per la semplificazione e la digitalizzazione della PA

Gaetano Armao fa il punto sul processo di riforma e innovazione che la Regione Siciliana sta portando avanti e nell’ambito del quale è stato recepito il Codice dell'Amministrazione Digitale. Tra gli interventi ricordati dall’Assessore Armao, la legge regionale sulla semplificazione amministrativa (legge regionale 5 aprile 2011 n. 5), il Piano per l'innovazione tecnologica della Regione (PITRE), da predisporre entro giugno 2011, e il protocollo di intesa firmato nel dicembre 2010 tra il ministro Brunetta e il governatore della Regione Siciliana.

Leggi tutto

Dematerializzare documenti e processi

La presentazione inviata dal Comune di Gattinara sui progetti di e-government avviati dall'amministrazione a partire dal 2004: scrivania digitale e PEC, progetto determine digitali, O.I.L. - Mandato informatico.