Cerca: PA digitale, Efficienza, smart cities

Risultati 1 - 10 di 13

Risultati

Padova, soluzioni per una sanità al passo del cittadino

Nel 2014 in Italia sono stati venduti circa 15,6 milioni di smartphone, le Pubbliche Amministrazioni si trovano perciò di fronte alla necessità di pensare a nuove modalità di comunicazione che utilizzino tale mezzo e che possano essere efficaci e rispondenti alle esigenze di fruibilità dell’utenza. L’Ulss 16 di Padova, nell’aprile 2015, ha realizzato e proposto “SaniTap”, una app che facilita l’accesso ai servizi e la gestione dei referti sanitari. L’Azienda socio-sanitaria padovana è la prima a livello regionale, e tra le prime a livello nazionale, a dotarsi di una app in cui la sanità non è solo “per” ma, finalmente, “con il cittadino”.

Leggi tutto

A Cremona multiutility, amministrazioni comunali e ICT insieme per le smart city

Un incontro capace di riunire allo stesso tavolo amministrazioni comunali, multiutilities, operatori ICT ed esperti di smart city, questo è il convegno “Smart Utility per la città intelligenti”, evento clou della Rassegna Tecnologica di Cremona che si tiene venerdì 21 novembre nell’ambito della Festa del Torrone. A fare il punto sulle possibili collaborazioni tra amministrazioni pubbliche, multiutility e operatori delle TLC anche il Direttore Generale di FORUM PA, Gianni Dominici.

Leggi tutto

Riccardo Nencini a #SCE2014: "Nel nuovo piano città l'infrastruttura digitale"

“Dopo aver incrementato le infrastrutture materiali, a cominciare dall’alta velocità, stiamo molto indietro per quanto riguarda le autostrade digitali. Per questo abbiamo previsto una nuova norma nel Piano città” dichiara il Vice Ministro Riccardo Nencini, intervenuto nella seconda giornata di Smart City Exhibition 2014, in occasione del convegno “Meno burocrazia e nuove regole per sbloccare l’Italia”.

Leggi tutto

Una città sensiente e attiva: i dati che aiutano la pianificazione

La necessità di affrontare in modo olistico la complessità delle smart city è prioritaria. Se la città sensiente può essere rappresentata come una nuvola di esperiementi e azioni, è altrettanto vero che non questa rappresentazione non è necessariamente la soluzione, soprattutto se nasce come una soluzione pronta e confezionata.

Leggi tutto

PA nel Mobile: un'indagine sulla presenza delle PA italiane nei dispositivi mobili

I dati sull'accesso a internet evidenziano come il mobile sia il mezzo oggi preferito dagli italiani per collegarsi alla rete (59% degli accessi). Di fronte a questa ennesima sfida dell'innovazione, le organizzazioni pubbliche mostrano un'incapacità strutturale ad adeguarsi, per scarsità di risorse sia economiche sia umane. Lo scenario apre molti interrogativi sulla presenza online delle PA, troppo spesso fonte di sprechi, ma anche sul suo ruolo nell'offerta dei vari servizi rispetto al privato.

Leggi tutto

Open Days 2014 local events: i patti per le città

Connettere la diffusione di contenuti, applicazioni e servizi digitali avanzati con la sperimentazione della pratica della "comunità intelligente" quale sistema territoriale sostenibile. Questo il senso dei “Patti per le città”, un’iniziativa che rientra nelle azioni del POR FESR 2007-2013 della Regione Puglia e che, al tempo stesso, si inserisce nel percorso di costruzione della Strategia regionale per la ricerca e l’innovazione basata sulla Smart Specialization per il periodo di programmazione 2014-2020.

Leggi tutto

Consip: sul MEPA anche i servizi per la progettazione delle Smart Cities

Le Amministrazioni locali potranno acquistare i servizi per la progettazione e lo sviluppo del modello “Smart City” direttamente sul MEPA, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione gestito da Consip. È stata infatti pubblicata l’estensione del bando “ICT 2009” del MEPA, con la quale viene introdotto il nuovo servizio “Assessment Smart City” a cui le Imprese interessate possono richiedere l’abilitazione con una procedura semplice, rapida e senza costi.

Leggi tutto

Partnership Pubblico Private per servizi intelligenti. L'esperienza di Poste italiane.

A Smart City Exhibition il 30 ottobre scorso si è tenuto il convegno "La sostenibilità economica delle smart city: soluzioni innovative per lo sviluppo locale" durante il quale sono stati presentati ed analizzati esperienze e modelli di "finanziamento" dei servizi intelligenti.
Alessandro Leonardi, responsabile del progetto Smart City di Poste italiane ha presentato il modello "reti amiche" attraverso cui il cittadino vede moltiplicare i punti di contatto con la amministrazione.

Leggi tutto

Lepida e la regione Emilia Romagna a Smart City Exhibition

Lepida SpA è la società della Regione Emilia-Romagna e degli enti del territorio per la gestione strategica degli asset di telecomunicazioni e dei principali servizi ICT. Lepida sviluppa servizi essenziali che costituiscono veri e propri “mattoncini” per costruire una città intelligente e sostenibile. “Mattoncini” che saranno presentati in occasione delle tre giornate fieristiche di Smart City Exhibition presso lo stand di Regione Emilia-Romagna attraverso corner interattivi-formativi e workshop dedicati.

Leggi tutto

Condivisione, elaborazione, integrazione e analisi dei dati trasformano la città in un ecosistema efficiente

La Smart City si fonda sui principi dell’Open Government: collaborazione, trasparenza, partecipazione. Il ruolo del soggetto pubblico è creare le condizioni perché il sistema si sviluppi, con la partecipazione e interazione continua di tutti i soggetti coinvolti. Si tratta quindi di attivare un processo virtuoso capace, dal punto di vista tecnologico, comunicativo e organizzativo, di individuare le informazioni digitali relative a ciò che avviene nella città integrando le diverse fonti, elaborarle e renderle fruibili nel momento giusto e nel contesto giusto ai soggetti che ne hanno bisogno. Quale il percorso? Il punto di vista Sinergis-Dedagroup ICT Network.

Leggi tutto