Cerca: PA digitale, Efficienza, mercato elettronico

Risultati 1 - 10 di 15

Risultati

Consip: sul MEPA anche i servizi per la progettazione delle Smart Cities

Le Amministrazioni locali potranno acquistare i servizi per la progettazione e lo sviluppo del modello “Smart City” direttamente sul MEPA, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione gestito da Consip. È stata infatti pubblicata l’estensione del bando “ICT 2009” del MEPA, con la quale viene introdotto il nuovo servizio “Assessment Smart City” a cui le Imprese interessate possono richiedere l’abilitazione con una procedura semplice, rapida e senza costi.

Leggi tutto

Programma di razionalizzazione degli acquisti della PA: gli obblighi in vigore dal 1° gennaio

Il primo gennaio di quest'anno sono entrati in vigore alcuni provvedimenti contenuti nel Decreto sulla Spending Review e nella Legge di Stabiltà che disciplinano una serie di nuovi obblighi per le amministrazioni in tema di acquisti pubblici elettronici. Nell'ambito della collaborazione con lo Studio Legale Lisi, persentiamo un articolo di Debora Montagna in cui si definisce puntualmente cosa cambia e per chi.

Leggi tutto

Mercato Elettronico della PA: con un milione di articoli è il primo in Europa

Il Mercato Elettronico della PA gestito da Consip è il primo marketplace del settore pubblico in Europa a raggiungere il milione di prodotti disponibili on-line. È stata una piccola impresa di prodotti per ufficio della provincia di Cosenza a far raggiungere la soglia storica di un milione di articoli pubblicati.

Leggi tutto

Vola il mercato elettronico della pa: +180%

E’ stato presentato ieri mattina a Roma il Rapporto annuale 2007 di Consip s.p.a. Nell’illustrarne i contenuti, l’amministratore delegato, Danilo Broggi ha allargato l’analisi all’intero triennio 2005-2007 in cui ha guidato la società.

Leggi tutto

Mercato Elettronico della PA, il Ministero premia 5 amministrazioni

Lo scorso 4 aprile a Roma è stato assegnato il premio "MEPA 2008”. Il riconoscimento, ideato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e da Consip e giunto alla seconda edizione, è riservato alle pubbliche amministrazioni e alle imprese che nel corso del 2007 hanno raggiunto risultati particolarmente rilevanti nell’utilizzo del Mercato Elettronico della P.A. (MEPA), valorizzando pienamente i benefici economici, organizzativi e procedurali derivanti dall’utilizzo di questo strumento.

Leggi tutto

Le criticità del Mercato elettronico.

Giorgio Pagano introduce il convegno “Il Mercato Elettronico della P.A.: l’esperienza di Amministrazioni e Imprese”. A margine dell’intervento di Luca Mastrogregori, Pagano parla di alcune criticità presenti nel mercato elettronico ed in particolare si concentra sulla semplificazione dei processi, sulle difficoltà della gestione del fabbisogno e della domanda.

Il Mercato elettronico della P.A.. L'esperienza di Amministrazioni e Imprese

Giancarlo Del Bufalo presenta il premio MEPA e le finalità che si vogliono raggiungere ponendo particolare attenzione all’individuazione e al riconoscimento di quelle Amministrazioni e di quei fornitori che hanno mostrato un particolare impegno nell’utilizzo del Mercato Elettronico. Un elemento che si è ripetuto nei vari progetti presentati è stato l’utilizzo del Mercato Elettronico parallelamente ad un processo di innovazione organizzativa.

Il Mercato Elettronico della P.A.. L'esperienza della Guardia di Finanza

Giorgio Pagano legge le motivazioni che hanno portato all’assegnazione del premio MEPA categoria PA comparto Stato alla Guardia di Finanza della Liguria lasciando la parola prima a Massimo Manfredini e successivamente a Marco Nani. Secondo Manfredini il Mercato Elettronico si è dimostrato per la GdF uno strumento necessario per la riorganizzazione delle strutture periferiche, per un risparmio sul bilancio pubblico e per il recupero di Risorse Umane.

Il Mercato elettronico della PA alla luce delle novità previste dalla Finanziaria 2007

Luca Mastrogregori presenta lo stato dell’arte del Mercato Elettronico soffermandosi su ciò che è previsto dalla Finanziaria e sulle norme che lo regolano secondo le quali il M.E. diventa uno strumento obbligatorio per l’acquisto di beni e servizi. Oggi si avverte una forte incentivazione all’utilizzo delle nuove tecnologie per le Amministrazioni sia centrali che periferiche con un volume d’affari in continua crescita.

Il Mercato Elettronico e l'esperienza della Compagnia Italiana Computer

Giorgio Pagano presenta Beatrice De Leonibus in rappresentanza della società Compagnia Italiana Computer vincitrice nel comparto fornitori dei beni nell’ambito del premio MEPA. L’intervento della De Leonibus verte sulle possibilità offerte dal Mercato Elettronico in termini di visibilità, di confronto sui costi con gli altri fornitori, di velocità di incontro tra la domanda e l’offerta.