Cerca: PA digitale, gestione associata dei servizi

8 risultati

Risultati

  • Cod. ps.09
  • 30/05/2013
  • 12:00 - 12:45

La Gestione Informatica Associata: Obbligo di legge per i Comuni - POSTER SESSION

Proposta di un modello a partire dall'esperienza dell'Unione Reno Galliera

La gestione informatica associata dei comuni è obbligo di legge

La recente normativa nazionale e la disciplina di riordino territoriale di alcune regioni, incideranno in modo significativo nei prossimi mesi sull’organizzazione informatica dei comuni, in particolare in quelli di piccole dimensioni. A livello nazionale si sta delineando un obbligo generalizzato di svolgimento della gestione associata dell’informatica nei comuni con meno di cinquemila abitanti o tremila nel caso si tratti di comuni montani. Cosa biogna fare in concreto?

Leggi tutto
  • Cod. lab.251
  • 10/05/2011
  • 11:30 - 13:00
  • Padiglione 8
  • Stand 2A

InnovaPuglia: uno scambio di esperienze e tcnologia nel campo dell'e-procurement

  • Cod. lab.36
  • 14/05/2009
  • 16:00 - 17:00

Quale ruolo dell'associazionismo nelle strategie di innovazione degli enti locali

In collaborazione con COMUNE DI FIGLINE VALDARNO
  • Cod. lab.192
  • 13/05/2009
  • 10:30 - 11:30

L’ANAGRAFE IMMOBILIARE COME SUPPORTO AI PROCESSI COMUNALI

Progetto è curato dall'Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica
  • Cod. lab.189
  • 13/05/2009
  • 11:00 - 11:30

I SERVIZI GEOGRAFICI A SUPPORTO DELLA PIANIFICAZIONE COMUNALE”

Progetto a cura dell’assessorato degli Enti Locali

Nel Lazio alleanza tra Comuni minori per i servizi on-line

Nel Lazio i piccoli Comuni hanno una propensione all’alleanza digitale in misura maggiore che nel resto d’Italia per offrire servizi tecnologicamente avanzati ai propri cittadini e imprese. Il bando lanciato dal CNIPA-Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (opera presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri) per la creazione di Centri di Servizio Territoriale, in grado di portare l’e-Government anche nei piccoli Comuni, ha fatto registrare una presenza notevole delle amministrazioni pubbliche del Lazio.

Leggi tutto

Il ritardo dell’Italia nell’ambito degli shared services

Per Sergio Esposito senza le Alleanze Locali per l’Innovazione i comuni di piccole e medie dimensioni difficilmente riuscirebbero ad offrire servizi adeguati sul territorio. Se non esistesse il modello ALI, inoltre, sarebbe impossibile per Oracle soddisfare le esigenze di questa fetta di mercato. Purtroppo in Italia gli investimenti nel settore ICT sono ancora molto bassi e, anche rispetto agli altri Paesi europei come la Gran Bretagna, siamo ancora nella fase di generazione di piattaforme tecnologiche.