Cerca: PA digitale, wireless

Risultati 1 - 10 di 23

Risultati

Il valore della Rete per il Comune di Venezia

Sergio Brischi, amministratore delegato di Venis Spa (società strumentale del Comune per l’innovazione a Venezia) illustra gli obiettivi che hanno spinto l'amministrazione a fare di Venezia una città cablata grazie all'infrastruttura comunale composta da cento chilometri di fibra ottica. E ci racconta anche la trasformazione di Imob da carta per i trasporti a vera e propria carta dei servizi destinata a residenti e turisti e che consente acquisti personalizzati non solo legati ai trasporti ma anche ad una potenziale infinita serie di opzioni (biblioteche, musei,  bike  e car sharing e così via).

Leggi tutto

Cittadini veneziani sempre più "Connessi": il Dg del Comune, Marco Agostini

Il Direttore generale del Comune di Venezia, Marco Agostini, commenta il lavoro svolto dall'amministrazione precedente, e proseguito dall'attuale, per fare di Venezia una città cablata grazie all'infrastruttura comunale composta da cento chilometri di fibra ottica che fra l'altro rende possibile ogni giorno a circa 33mila persone l'accesso gratuito al wifi cittadino.

Leggi tutto

Venezia connessa e in rete: a FORUM PA un bilancio sulle iniziative digitali della città

Venezia sempre più digitale e sempre più in rete; dove per “rete” non si intende solo quella tecnologica, ma anche quella che nasce tra i diversi protagonisti dell’innovazione sul territorio. Oggi a FORUM PA 2011 il Comune di Venezia ha fatto il punto sulla città digitale con il direttore generale del Comune di Venezia, Marco Agostini, l'amministratore delegato di Venis Spa, Sergio Brischi, il direttore dei Sistemi informatici del Comune di Roma, Emilio Frezza, il responsabile informatico di Actv, Roberto Cerruti.

Leggi tutto

WiMi, nasce la rete wi-fi libera del Comune di Milano

Nasce WiMi, la rete per navigare a Milano con qualsiasi dispositivo dotato di wi-fi. Da ieri, 28 aprile, è possibile accedere gratuitamente ad Internet e consultare contenuti digitali innovativi in modo semplice e trasparente a partire dal centro di Milano.

Leggi tutto

Per Maroni è ora di rimettere mano al Decreto Pisanu: in agenda al prossimo CdM

Al question-time del 27 ottobre scorso Il Ministro Maroni ha annunciato che le attuali restrizioni al wi-fi pubblico potranno essere superate grazie all'evoluzione tecnologica senza pregiudicare le indagini. Si annuncia una "revisione" del Decreto Pisanu.

Leggi tutto

In Parlamento due proposte di legge per abolire il decreto Pisanu

Il 31 dicembre 2010 "dovrebbe" scadere il Decreto Pisanu, datato 2005 (l'indomani degli attacchi terroristici a Londra) e mantenuto in vita da proroghe di propoghe... Da più parti (anche politiche) si chiede l'abolizione di questa norma, tutta italiana, che limita l'utilizzo del wi-fi nelle zone pubbliche frenando lo sviluppo della società della rete. Eppure nel governo c'è ancora chi ne difende i meriti.

Leggi tutto

Carpi, in rete gratis e senza fili

Carpi-FiIl progetto è promosso nell’ambito di un più ampio quadro di interventi, finalizzati alla riqualificazione del centro storico di Carpi.

Leggi tutto

In rete senza fili con Forlì wifi

Il Comune di Forlì ha avviato il progetto Forlì wifi per la fornitura di connessione wireless gratuita in alcune aree e luoghi di cultura della città. Dal primo luglio sono infatti disponibili delle aree attrezzate (salotti wireless) mediante le quali i cittadini potranno accedere gratuitamente alla rete internet. L'allestimento delle aree e le soluzioni tecnologiche adottate sono state realizzate direttamente dall'Amministrazione comunale e, in alcuni casi, con il supporto di partner commerciali al fine di contenere i costi di sviluppo dell'intero sistema.

Leggi tutto

La RETE è IN CITTÀ...Venezia ha festeggiato un anno di WiFi

Un anno fa, il 3 luglio 2009, si inaugurava a Venezia il libero accesso alla rete per tutti i cittadini: connessione gratuita per chi vive e lavora nella città lagunare, grazie a un'infrastruttura di proprietà comunale basata su fibra ottica e wireless. “Cittadinanza Digitale”, questo il nome del progetto di Comune di Venezia e Venis che ad oggi conta 100 chilometri di cavo di fibra ottica e 110 hot spot attivati, che garantiscono la connessione wifi su gran parte del territorio comunale. Sabato scorso, mentre all’Arsenale si svolgeva ‘VeneziaCamp 2010-Festival dell’Innovazione Digitale’, era quindi anche il Wi-Fi Day…un anno dal lancio dell’iniziativa e l’occasione per fare un bilancio di come sono andati questi 12 mesi.

Leggi tutto

Internet: ancora un anno di Decreto Pisanu

Il 31 dicembre 2009 sarebbero dovuti scadere i termini del cosiddetto Decreto Pisanu che vincola il libero accesso alla rete ad una serie di obblighi, sia da parte dei fornitori del servizio, sia da parte degli utenti. Tuttavia, per il terzo annop di seguito, la scadenza è stata posticipata di dodici mesi.

Leggi tutto