Cerca: PA digitale, infrastrutture di rete

Risultati 1 - 10 di 24

Risultati

Riccardo Nencini a #SCE2014: "Nel nuovo piano città l'infrastruttura digitale"

“Dopo aver incrementato le infrastrutture materiali, a cominciare dall’alta velocità, stiamo molto indietro per quanto riguarda le autostrade digitali. Per questo abbiamo previsto una nuova norma nel Piano città” dichiara il Vice Ministro Riccardo Nencini, intervenuto nella seconda giornata di Smart City Exhibition 2014, in occasione del convegno “Meno burocrazia e nuove regole per sbloccare l’Italia”.

Leggi tutto

Agenda digitale e programmazione europea: i conti non tornano

I soldi si sa sono sempre pochi e gli obiettivi ambiziosi, ma quando si parla di un obiettivo primario, come quello di rimettere il Paese al passo dell’innovazione con il resto del mondo avanzato, non possiamo ripetere i troppi passi falsi fatti in passato. Stiamo parlando dell’accesso all’economia digitale e quindi di una cosa che vale, almeno e subito, un paio di punti di PIL e soprattutto permetterebbe una ripresa dell’occupazione in un settore ad altra professionalità. Ho visto quindi con particolare interesse le preoccupate reazioni di molti operatori che, leggendo il documento base per la programmazione dei fondi europei 2014-2020, hanno rilevato un’attenzione marginale alla cosiddetta Agenda Digitale...e i conti non mi tornano.

Leggi tutto

Agenzia per l'Italia Digitale: lo strumento per realizzare l'agenda

Agostino Ragosa, Direttore Generale dell'Agenzia per l'Italia Digitale illustra le priorità della sua struttura, pensata come lo strumento per l'attuazione dell'agenda digitale europea nel nostro paese. Data center consolitadion, infrastrutture di rete, open data e servizi pubblico-privati: sono queste le direttrici su cui Ragosa ha deciso di impostare il percorso dell'Agenzia.

Leggi tutto

Agenzia per l'Italia Digitale al FORUM PA 2013

Dal 28 al 30 maggio si svolgerà a Roma la 24^ Edizione del FORUM PA Il Paese alla sfida della trasparenza dedicato all’innovazione nella pubblica amministr

Leggi tutto

The Web Index: una fotografia sull’impatto della rete in 61 Paesi

Come e quanto il web può influenzare l’economia, la società, la politica dei diversi Paesi del mondo? Quali sono le nazioni che maggiormente hanno colto le opportunità offerte dalla rete per creare sviluppo e occupazione, favorire la condivisione e la conoscenza, migliorare la qualità della vita dei cittadini?

Leggi tutto

Telecom Italia: partono a Roma i servizi di nuova generazione su fibra ottica

Al via da lunedì prossimo la sperimentazione dei servizi ultrabroadband  sulla rete NGAN di Telecom Italia
Interessati circa mille clienti fra famiglie e aziende

Telecom Italia annuncia l’avvio a Roma dei servizi ultrabroadband di nuova generazione resi possibili dalla propria rete in fibra ottica.

Leggi tutto

Una road map per lo sviluppo della banda larga

Quasi metà degli italiani (47%)  non ha un collegamento ad internet, e appena il 39% delle famiglie è collegata in banda larga. In ritardo sul resto d'Europa urgono azioni che finora non sono state messe in campo in maniera efficace. Per superare questa rovinosa impasse, l’Osservatorio "Il Futuro della Rete" propone una Roadmap per la digitalizzazione del Paese: 5 azioni strategiche e un piano di investimenti sulla banda larga.

Leggi tutto

La provincia di Trento al 100% a banda larga

Il Trentino e' ''l'unico territorio d'Italia in cui il 100% della popolazione e' raggiunto da servizi a banda larga'' e ''da un'infrastruttura avanzata di telecomunicazioni per l'erogazione di servizi di connettivita' ad alta velocita' alle imprese ed ai cittadini''. A sottolinearlo e' Stefano Longano, l'ad di Trentino Network, la societa' a capitale pubblico che gestisce la rete geografica della Provincia Autonoma di Trento e che eroga i servizi di trasporto e trasmissione di dati multimediali all'interno della pubblica amministrazione.

Leggi tutto

La banda larga un servizio universale?

La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica per identificare l’approccio migliore in grado di garantire a tutti i cittadini della UE la disponibilità dei servizi di telecomunicazione di base. Le norme UE attualmente in vigore in materia di obblighi di servizio universale nel campo delle telecomunicazioni risalgono al 2002 e garantiscono a tutti gli europei l’accesso alle reti telefoniche pubbliche e a servizi quali l’accesso di base a internet.

Leggi tutto

I costi della banda larga mancata. Intervista a Francesco Sacco

Got Broadband?

Foto di Left in Alabama

Ricerche e studi mostrano che, in un'economia globale che si regge sulla conoscenza e lo scambio di informazioni, i costi-opportunità di un ritardo sulle infrastrutture di rete sono elevatissimi e dilazionati in rate che pesano sul futuro delle prossime generazioni.
Ma quali sono gli effetti dello sviluppo della banda larga e quali le ricadute sul piano economico e su quello sociale? Cosa accade alle dinamiche del sistema economico quando poggia e si muove su canali affidabili, veloci e pervasivi? Qual è insomma la relazione tra banda larga e crescita economica? Ne abbiamo parlato con Francesco Sacco manager director di EntER - Centre for research on Entrepreneurship and Entrepreneurs e professore dell'università Bocconi.

Leggi tutto