Cerca: PA digitale, tecnologie per la qualità della vita

8 risultati

Risultati

Il franchising del non-profit

lay for a while

by Alli

Non è una novità: anche nel campo, per non dire mercato, del non-profit ci si accapiglia per accedere a fondi di finanziamento, conquistare aree geografiche e fasce di popolazione. Quando poi il non-profit incrocia l’informatica la lotta è all’ultimo bit.

 

Leggi tutto

Robobraille: le parole da ascoltare

RoboBraille è un servizio dedicato ai ciechi e agli ipovedenti che permette di rendere più agevole l'accesso a libri, riviste, materiale di studio e, più in generale, a tutto ciò che è scritto. Consente di effettuare alcune interessanti operazioni su documenti di testo in svariati formati, in maniera veloce ed automatica. Il mondo della disabilità ha molte sfaccettature ed è complesso: non c'è una soluzione unica, ma la tecnologia aiuta.

Leggi tutto

e-Inclusion 2008: le tecnologie non siano barriere

L'Unione Europea arriva al 2008 con differenze strutturali e regionali rilevanti. Altrettanto rilevanti sono le tendenze socio-demografiche comuni e assolutamente prioritari gli obiettivi condivisi a Lisbona. Aspettativa di vita media, tassi di immigrazione, domanda di welfare in crescita. Obiettivi al 2010: fare dell'UE l'economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, basata su sostenibilità, occupazione e inclusione sociale.

Leggi tutto

Incontriamoci per vedere le voci

Il progetto ha previsto la costituzione di un primo gruppo di lavoro ristretto per l'individuazione delle necessità a favore dei colleghi audiolesi. Le funzioni del gruppo sono: analizzare e ricercare le possibili iniziative capaci di migliorare la comunicazione con i non udenti al fine di definire gli strumenti necessari all'eliminazione delle barriere culturali, tecniche e strumentali che di fatto limitano la loro partecipazione alle iniziative informative, formative e di sviluppo professionale promosse dall'Ente.

Parliamoci

Attraverso un software che fornisce supporto visivo e acustico si intende accompagnare il paziente che non conosce la lingua italiana, o analfabeta, o disabile nella vista o nell'udito in tutti i momenti del percorso assistenziale.

Insieme in biblioteca

Progetto sperimentale per l'adeguamento dei servizi delle biblioteche alle esigenze degli utenti diversamente abili attraverso l'utilizzo di adeguati supporti hardware e software.

Nuove Tecnologie e disabilità

Creazione del Centro di Supporto ''Nuove Tecnologie e Disabilità'' per l'attuazione di piani individualizzati per l'apprendimento e l'autonomia potenziati dall'uso di tecnologie compensative per il 60% delle persone disabili frequentanti le scuole della provincia.

Easy walk Piemonte

Tecnologia innovativa per offrire agli ipo-vedenti e ai non-vedenti un servizio sul cellulare per chiedere assistenza e muoversi con facilità su tutto il territorio sia piemontese che nazionale.