Cerca: Economia, Sviluppo e Competitività, beni culturali

Risultati 1 - 10 di 18

Risultati

  • Cod. lab.228
  • 10/05/2011
  • 10:00 - 12:00
  • Padiglione 9
  • Stand 5A

Marketing territoriale low cost in 3D

Cultura in Calabria tra innovazione e tradizione

Light of the Moon

by Roel

Le nuove tecnologie sono lo strumento scelto dalla Regione Calabria per far conoscere e promuovere il proprio patrimonio storico, archeologico e culturale. Due i progetti avviati che, attraverso l’incontro fra tradizione e innovazione, mirano al rilancio turistico della Regione in una chiave diversa dal classico turismo balneare: “Sistema museale e Rete museale virtuale” e “Calabria Excelsa”, il primo incentrato sul patrimonio archeologico della Magna Grecia Calabrese, il secondo su tutta l’offerta di qualità della Regione, con un occhio particolare al turismo legato ai luoghi sacri.

Leggi tutto

Ricerca e Cultura: opportunità offerte dal digitale

L'ICT è sempre più presente al fianco delle nuove tecnologie nei differenti settori della conoscenza, conservazione, fruizione e gestione del patrimonio culturale.Leggi tutto

I Tesori dell'Adriatico tra Italia e Paesi balcanici

Le dimore storiche dell'area adriatica sono un patrimonio da recuperare e valorizzare in chiave turistica. Per questo è nato il progetto "I Tesori dell'Adriatico" (I.TES.A.), approvato e co-finanziato dalla Comunità Europea, facente capo ai fondi destinati allo sviluppo regionale del Programma Adriatico Interreg III. Vi proponiamo una scheda di approfondimento sul progetto.
 

Leggi tutto

"I Tesori dell'Adriatico": un patrimonio da valorizzare

Giulio Bellemo, Presidente dell'Associazione "Ville Venete & Castelli", ci parla del Programma Interreg I.TES.A. "I tesori dell'Adriatico",  di cui è ideatore e coordinatore, e fa il punto sugli strumenti normativi presenti in Italia per il rilancio del settore turistico-culturale.

Leggi tutto

L'esperienza della Rai a servizio della cultura. La collaborazione con le Regioni.

Renato Parascandolo racconta l’esperienza della Rai in Campania con la creazione di un portale che raccoglie informazioni, eventi e tutte le attività correlate alla conoscenza e divulgazione dei beni e delle attività culturali nella Regione. Il portale, realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Ricerca Scientifica e sistemi informativi della Regione Campania, rappresenta un punto di riferimento per tutte le strutture coinvolte, per le scuole e università ecc….Leggi tutto

Tecnologia e innovazione a servizio della cultura. L'impegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

La cultura e il turismo rappresentano per l’Italia un volano per l’economia e lo sviluppo del Paese; tuttavia manca ancora un impegno concreto per investire in questo comparto.

Leggi tutto

La cultura come fattore di competitività di un Paese.

Ivanhoe Lo Bello, prendendo spunto da un concetto espresso dal Ministro Nicolais, conferma quanto la cultura rappresenti uno dei fattori più importanti per la competitività di un Paese. Leggi tutto

L'innovazione necessaria in un mondo globale

Il Ministro Nicolais, prendendo spunto da titolo del convegno, sottolinea come lo sviluppo di un Paese dipenda dall’innovazione e dalla cultura proprio perché quest’ultima è un elemento fondamentale per rendere un Paese e un'azienda più competitivi in uno scenario globale. Leggi tutto

“I sentieri della memoria”: sicurezza e fruibilità dei Beni Culturali. Un servizio per l’arte, un’opportunità per il turismo

Gallotti illustra il lavoro svolto per la realizzazione del progetto “I sentieri della memoria”. Il lavoro di schedatura, effettuato da 20 persone suddivise per area, ha permesso la raccolta di circa 1600 opere presenti nel territorio della regione Sardegna, che sono state inserite, successivamente, in una banca dati per la creazione di un sistema informatico geografico. La carta di accesso realizzata è accompagnata da una guida suddivisa in 3 sezioni, che fornisce al visitatore informazioni utili per una sua migliore fruizione.